fortnite Fonte foto: Konstantin Savusia / Shutterstock.com
TECH NEWS

Fortnite down, troppe persone connesse: cosa succede

I server di Fornite sono pieni e i giocatori vengono messi in coda. L'evento Il Dispositivo ha catturato l'attenzione di milioni di giocatori e si riscontrano i primi problemi

Appena terminato l’evento Il Dispositivo che ha mostrato una delle novità della Stagione 3 del Capitolo 2, cioè la tempesta sostituita da un mare d’acqua, tutti i giocatori si sono riversati su Fortnite, ma hanno trovato una brutta sorpresa: i server sono pieni. L’evento ha catturato l’attenzione di milioni di persone (solo su Twitch si contano più di due milioni di giocatori a guardare la diretta live, mentre sui server di gioco erano almeno il doppio), che immediatamente hanno voluto testare la novità. In questi minuti in molti stanno avendo difficoltà nell’accedere a Fortnite e a iniziare una partita.

Non si tratta di un vero e proprio Fortnite down: i server di gioco sono funzionanti, ma ci sono troppe persone che vogliono entrare a giocare e si è costretti a fare la fila. Infatti, sullo schermo appare proprio un messaggio che avvisa gli utenti di essere in coda e di aspettare il loro turno. Sicuramente la situazione nei prossimi minuti migliorerà e tra poco tutto tornerà alla normalità.

Perché Fortnite non funziona il 15 giugno 2020

Server pieni e gente ad aspettare in fila il proprio turno. Questo è quanto sta accadendo in questi minuti concitati subito dopo la conclusione dell’evento Il Dispositivo che mette fine alla Stagione 2 Capitolo 2 e dà il benvenuto alla Stagione 3. Troppa la curiosità degli appassionati che hanno subito voluto testare la novità più importante: la sostituzione della tempesta con un mare di acqua che cambia l’endgame e complica la vita dei giocatori.

Il malfunzionamento è solo momentaneo: bisogna aspettare che i server smaltiscano la coda e poi si può iniziare a giocare a Fortnite. Basta avere un po’ di pazienza e nel giro di qualche minuto sarà il vostro turno. Continueremo a monitorare la situazione nel caso in cui dovesse peggiorare.

Aggiornamento ore 22:00. Problema risolto.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963