Fortnite
SICUREZZA INFORMATICA

Fortnite, è allarme virus su Android

Gli hacker hanno realizzato delle false applicazioni e delle APK fasulle del videogame Battle Royale che ora stanno infettando diversi smartphone Android

22 Giugno 2018 - Il successo del videogame Fortnite, il gioco tutti contro tutti che sta spopolando sia su console che su computer nella versione Battle Royale, ha iniziato ad attirare l’interesse degli hacker. Dopo le truffe su le monete virtuali ora arrivano dei veri e propri virus pensati per Android.

Ma come truffano i cyber criminali gli utenti Android? Semplice, hanno realizzato un’applicazione non ufficiale di Fortnite con dei codici maligni all’interno. Per difendersi da questa nuova minaccia per la sicurezza informatica va ricordato che al momento non esiste ancora un’app ufficiale di Fortnite per Android. Negli ultimi mesi più volte si è parlato di un lancio imminente sugli smartphone del robottino verde, ma il lancio è sempre stato rimandato. Un’attesa spasmodica sfruttata dagli hacker che hanno creato delle APK fasulle di Fortnite che installano sullo smartphone della vittima dei malware, soprattutto spyware.

False app Fortnite per Android, quali sono i pericoli

Basta aprire Google Play per accorgersi della quantità di applicazioni che hanno Fortnite o Battle Royale nel nome. Alle volte si tratta di app innocue che puntano solo a farsi un po’ di pubblicità e in altri casi sono degli ebook che possiamo leggere per imparare a giocare al videogame oppure per scoprire tutti i trucchi per diventare più forti. Altre volte però si tratta di applicazioni maligne che hanno lo scopo di infettare il nostro telefono. Riconoscere che sono dei falsi non è sempre facile anche perché alcune presentano anche dei video YouTube dove descrivono come installare Fortnite sul nostro Android, ma si tratta di vere e proprie bufale online. Per evitare di installare un malware sullo smartphone dobbiamo ricordarci una sola cosa: Battle Royale per Android non esiste. Questo significa che fino a quando Epic Game non rilascerà l’app ufficiale per smartphone del robottino tutto ciò che si spaccia per il videogame su Google Play Store rappresenta o può rappresentare una minaccia per il nostro device e per la nostra sicurezza informatica.

Attenzione anche ai falsi online se navighiamo da PC. Esistono infatti APK fasulle, siti falsi e false vincite di monete virtuali e armi in Rete. Se clicchiamo su uno di questi siti o scarichiamo uno dei file presenti nei portali maligni legati a Fortnite ma non ufficiali rischiamo di installare sul nostro computer virus e adware.

Contenuti sponsorizzati