TECH NEWS

Fortnite, tutti i calciatori pazzi per il gioco di Epic Games

Da Ibrahimovic a Griezmann, i calciatori sono pazzi di Fortnite, tanto da considerarlo più stressante di una partita sul campo.

Il mondo degli eSports attira a sé sempre più sportivi, ma se c’è una costante che può dirsi certa è la passione dei calciatori per Fortnite, il celebre gioco di Epic Games.

Il più appassionato – sulla carta – è Antoine Griezmann dell’Atletico Madrid, che ha fatto propria un’esultanza tipica del Battle Royale ogni volta che i suoi tiri trovano la rete. Se non bastasse, l’attaccante ha recentemente dichiarato a Oh My Goal che è più stressante vincere a Fortnite che segnare un gol.

Griezmann non deve essere l’unico a pensarla così, almeno a giudicare anche dalle foto che numerosi campioni del calcio pubblicano sui propri social: da Harry Kane, bomber del Tottenham, al suo compagno di squadra Dele Alli, passando persino per l’insospettabile Zlatan Ibrahimovic. In alcuni casi, la passione per il videogioco è addirittura diventata un problema sul campo, come nel caso di Mesut Ozil che sembra dedichi più di 5 ore al giorno alle battaglie di Fortnite, disperdendo – a quanto pare – energie preziose durante le ben più reali partite di calcio.

Contenuti sponsorizzati