TECH NEWS

Fortnite World Cup: bannati più di 1200 giocatori

Epic Games ha reso nota la presenza di numerosi cheaters durante il torneo Fortnite World Cup: per uno di loro il ban sarà permanente.

La Fortnite World Cup, iniziata ufficialmente il 13 aprile con le qualificazioni online, è già entrata nel vivo, sia nel bene che nel male.

La Epic Games – oltre a diffondere tutte le notizie relative all’avanzamento della competizione – ha infatti reso nota anche una politica dei ban che si è rivelata a quanto pare necessaria, visto l’elevato numero di imbroglioni partecipanti al torneo.

Al momento, si parla di più di 1200 ban, alcuni lievi e altri invece molto più gravi. 1.163 utenti – la maggior parte di quelli bannati – è stata cacciata dal gioco per due settimane per aver violato le regole sulle restrizioni regionali e ben 196 giocatori hanno dovuto rinunciare ai premi vinti. I ban più seri sono di numero inferiore: otto giocatori sono stati bannati per aver stretto alleanze informali, mentre per un giocatore il ban da Fortnite sarà permanente, visto che l’accusa è quella di aver usato dei veri e propri trucchi all’interno del gioco.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963