gabriele muccino Fonte foto: GIO_LE / Shutterstock
TV PLAY

L'ultima fatica di Gabriele Muccino

Il regista romano racconterà la storia della famiglia con la doppia G che ha stregato il mondo della moda e non solo.

Gabriele Muccino firmerà la nuova serie incentrata sulla famiglia Gucci. Dopo aver diretto la trasposizione seriale del suo film, A casa tutti bene, su Sky dal 1 luglio, il regista romano realizzerà un progetto che vuole ambiziosamente raccontare una tra le dinastie più chiacchierate e misteriose.

Gabriele Muccino è un regista e sceneggiatore italiano di fama internazionale. E’ nel mondo del cinema fin dalla sua giovane età dove ha fatto tanta gavetta lavorando come assistente nella realizzazione di documentari e docu-fiction, realizzando diversi popolari spot pubblicitari. Nel 2001 raggiunge il successo grazie alla al film L’ultimo bacio per il quale ha vinto cinque David di Donatello. Da quel momento la sua carriera è letteralmente decollata. Sono suoi La ricerca della felicità, Sette anime, Quello che so sull’amore e A casa tutti bene, tutti grandi successi.

Muccino dirige la Famiglia Gucci

Marco Belardi, della casa di produzione Lotus, ha anticipato al mensile Tivù che ci sarà una produzione internazionale svelando che a firmarla sarebbe stato Gabriele Muccino che proprio con la Lotus in questi mesi ha ultimato la serie per la tv A casa tutti bene in onda su Sky e sulla piattaforma NOW con otto episodi.

La serie tv sulla famiglia Gucci arriva un po’ sull’onda del film diretto da Ridley Scott, House of Gucci, incentrato sull’assassinio di Maurizio Gucci, interpretato da Adam River, a opera della mandante dell’omicidio, Patrizia Reggiani che ha il volto di Lady Gaga. L’imprenditore fu ucciso il 27 marzo del 1995 nella portineria dello stabile dove erano locati degli uffici di una sua società.

House of Gucci, la cui uscita è prevista a novembre di quest’anno, è incentrato sul matrimonio e relazione tra i coniugi Gucci.

L’albero genealogico della famiglia Gucci

Il regista romano, nella serie sulla famiglia Gucci, riporrà l’attenzione sul racconto dell’albero genealogico. Si partirà dunque del lavoro dei due fratelli Aldo e Rodolfo che hanno reso la pelletteria artigianale del papà Guccio, da lui la doppia G, celebre in tutto il mondo. Verrà raccontata anche la lite furibonda tra i due fratelli e il successivo passaggio di consegne dell’azienda, celebre in tutto il mondo, a Giorgio, Paolo e Roberto, figli di Aldo e a Maurizio il primogenito di Rodolfo.

Oltre le borse, la moda e le boutique sparse in tutto il mondo quello che rende famosa la maison of Gucci e la sua famiglia è senza ombra di dubbio l’uccisione di Maurizio Gucci, per colpa della moglie Patrizia Reggiani che dice la sua nel recente documentario Lady Gucci visibile su Discovery+.

Si ipotizza che possa far parte del cast Stefano Accorsi e che potremmo vedere la famiglia Gucci tra la fine del 2021 e inizio 2022 sempre su Sky e sulla piattaforma NOW.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963