Libero
anelli del potere Fonte foto: Prime Video
TV PLAY

Gli Anelli del potere ha fatto il botto ed Elon Musk ne approfitta

Oltre 25 milioni di spettatori nel primo giorno, miglior debutto di sempre su Prime Video: Il Signore degli Anelli: gli Anelli del potere è un successo ma Elon Musk...

Il 2 settembre, su Amazon Prime Video, sono usciti i primi due episodi de Il Signore degli Anelli: gli Anelli del potere, la nuova serie TV ispirata ai romanzi di John Ronald Reuel Tolkien, dai quali è stata già ricavata la notissima trilogia di film per il cinema. Come era decisamente prevedibile, questi due episodi hanno avuto un successo incredibile, almeno in quanto a visualizzazioni.

La stessa Amazon, infatti, ha comunicato che a guardare i primi due episodi sono stati in 25 milioni, nel solo primo giorno, in tutto il mondo e che si tratta del miglior debutto di sempre su Prime Video. Con un p’o’ di ritardo, ieri sera, anche Elon Musk si è messo davanti la Smart TV e ha visto Il Signore degli Anelli: gli Anelli del potere e non gli è affatto piaciuto. Il miliardario, però, come al solito è riuscito ad approfittare del momento per far passare un messaggio ad un pubblico vastissimo.

Iscriviti a Prime Video per vedere Gli Anelli del Potere

Tolkien si rivolta nella tomba

Con un semplice e brevissimo primo tweet, lanciato alle 20:01 italiane, Elon Musk dice subito come la pensa su Gli Anelli del potere: "Tolkien is turning in his grave". Cioè Tolkien si sta rivoltando nella tomba. Abbastanza chiaro, insomma.

Poco dopo, però, Musk dettaglia maggiormente il suo giudizio con un secondo tweet: "Quasi tutti i personaggi maschili finora sono codardi, cretini o entrambi. Solo Galadriel è coraggiosa, intelligente e simpatica".

Nei commenti i follower di Musk si scatenano nel dire la loro sui vari personaggi, alcuni sono d’accordo col magnate, altri completamente in disaccordo. Ma il vero motivo del tweet di Musk non era forse parlare de Gli Anelli del Potere, bensì dei fatti suoi. E lo si intuisce dal terzo tweet.

Iscriviti a Prime Video per vedere Gli Anelli del Potere

Il terzo tweet di Musk

Ora, fin qui tutto bene e tutto normale: Musk si è comportato come avremmo potuto fare tutti, dopo aver guardato le prime due puntate della serie TV Gli Anelli del potere.

Ma Musk non è come tutti noi: è uno degli uomini più ricchi del mondo e, soprattutto, è in causa con Twitter per la ben nota storia dell’acquisto mancato del social, a causa dell’eccesso di bot presenti sulla piattaforma.

Di cosa parla, quindi, il terzo tweet di Musk di ieri sera? Di bot, ovviamente: "E il 90% dei miei commenti sono bot".

A questo tweet Musk allega una foto di commenti rimossi, provenienti da diversi account fake tutti con nome utente diverso ma sempre con la stessa immagine e lo stesso nome profilo. Tutti bot che pubblicano nei commenti al tweet di Elon Musk un link ad un video su YouTube, con una truffa dentro.

Insomma, non sappiamo se Tolkien in questo momento si stia realmente rivoltando nella tomba dopo aver visto Gli Anelli del potere, ma sappiamo che la serie TV è il successo del momento e che Musk non ha tutti i torti quando lamenta l’eccesso di bot su Twitter. Sulla serie TV, però, forse il suo giudizio è troppo pesante…

Iscriviti a Prime Video per vedere Gli Anelli del Potere

Italiaonline presenta prodotti e servizi che possono essere acquistati online su Amazon e/o su altri e-commerce. In caso di acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Italiaonline potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. I prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo: è quindi sempre necessario verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963