Libero
TV PLAY

Golden Globe 2021: tutte le serie tv vincitrici e dove vederle

La serata è stata presentata in streaming da Tina Frey e Amy Poehler. The Crown tra i maggiori premiati. Ecco tutti i dettagli e vincitori.

Nonostante le restrizioni imposte dal Covid-19, i Golden Globe 2021 si è svolta ugualmente e in diretta streaming nella notte tra il 28 febbraio e il 1° marzo 2021. La cerimonia è molto importante per il mondo del cinema e delle serie tv e degli show televisivi in generale perché anticipa la popolare notte dei Premi Oscar, che si terrà il 25 aprile 2021.

La settantottesima edizione è stata presentate da Tina Frey e Amy Poehler che hanno annunciato le premiazioni ai diversi candidati collegati in diretta dalla loro abitazione. Quindi niente consegna a mano della statuetta, i premiati si mostravano sullo schermo accanto ai loro cari. Tra i film, ci sono dei premi conferiti anche all’Italia: Laura Pausini ha vinto per la migliore canzone "Io sì" del film La vita davanti a sé. Concentrandoci nel mondo delle serie tv, quella che ha sbancato più categorie è sicuramente The Crown, titolo incentrato sulla storia della Famiglia Reale inglese disponibile su Netflix. Ancora una volta, Schitt’s Creek ha dominato la categoria comedy. Insomma, accanto a tante novità, ci sono anche delle conferme per chi ama le serie tv.

Golden Globe 2021: serie tv premiate

Nessuna camminata sul tappeto rosso, show musicali o effetti speciali, ma solo alcuni momenti divertenti tra le due presentatrici e gli ospiti collegati da casa: i Golden Globe 2021 sono stati sobri ma comunque suggestivi.

Per quanto riguarda le serie tv vincitrici, sono stati confermati tre titoli di enorme successo. Il primo, per la migliore serie tv drammatica, è andato a The Crown, che racconta l’evoluzione della famiglia reale inglese. In particolare, la quarta stagione ha visto come protagonisti il Principe Carlo e Lady Diana, interpretati rispettivamente da Josh O’Connor ed Emma Corin, che hanno vinto anche il titolo come miglior attore e miglior attrice protagonista. Accanto a loro, è stata premiata anche Gillian Anderson, come migliore attrice non protagonista. Nella serie tv interpreta magistralmente Margaret Thatcher.

Per quanto riguarda il mondo delle miniserie, la statuetta è andata a La Regina degli Scacchi. La protagonista Anya Taylor-Joy si è guadagnata anche il premio come miglior attrice protagonista. Mentre Mark Ruffalo è stato premiato come miglior attore protagonista in una miniserie per la sua partecipazione a Un volto, due destini.

Infine, per la categoria commedia e musical, anche quest’anno tra i più premiati c’è Schitt’s Creek, che ha ottenuto anche la statuetta per la migliore attrice protagonista Catherine O’Hara.

Elenco delle serie tv vincitrici del Golden Globe 2021

Ecco l’elenco completo degli show televisivi e in quale piattaforma di streaming guardarli:

  • Miglior serie drama: The Crown (4° stagione) disponibile su Netflix
  • Miglior serie comedy: Schitt’s Creek (6°stagione) ancora non disponibile in Italia
  • Migliori miniserie: La regina degli scacchi disponibile su Netflix
  • Miglior attrice protagonista in una serie drama: Emma Corin, Lady Diana in The Crown
  • Miglior attore protagonista in una serie drama: Josh O’Connor, Principe Carlo in The Crown
  • Miglior attore protagonista in una serie comedy: Jason Sudeikis in Ted Lasso
  • Miglior attrice protagonista in una serie comedy: Catherine O’Hara è Moira Rose in Schitt’s Creek
  • Miglior attore protagonista in una miniserie: Mark Ruffalo in Un volto, due destini (disponibile su Sky e NOW TV)
  • Miglior attrice protagonista in una miniserie: Anya Taylor-Joy ne La Regina degli Scacchi
  • Miglior attore non protagonista: John Boyega in Small Axe
  • Miglior attrice non protagonista: Gillian Anderson in The Crown

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963