bcb4254ef5640279bd7f71ca0302b54b.jpg Fonte foto: ANSA
TECH NEWS

Google apre centro ricerca su AI in Cina

La struttura si unisce a quelle di NY, Toronto, Londra e Zurigo

(ANSA) – ROMA, 13 DIC – Google ha annunciato l’apertura di un centro di ricerca sull’intelligenza artificiale in Cina, un Paese dove i prodotti chiave della compagnia – tra cui il motore di ricerca, YouTube e Gmail – sono bloccati dalle misure restrittive del governo.

Il centro, spiega la compagnia in una nota, è il primo di questa tipologia in Asia, e si unisce a strutture analoghe che Big G ha nel mondo, Da New York e Toronto a Londra e Zurigo.

Volto a intercettare i talenti locali, il centro si occuperà di ricerca di base sull’intelligenza artificiale, con un team di ricercatori a Pechino supportati dai team informatici che Google ha in Cina.

“La scienza dell’intelligenza artificiale non ha confini, così come i suoi benefici”, ha commentato Fei-Fei Li, capo scienziato di Google per l’AI, che sarà a capo del centro insieme al collega Jia Li.

Contenuti sponsorizzati