32514ca8412dd0cf02abb3ecdd84107f.jpg Fonte foto: ANSA
TECH NEWS

Google Assistent capisce utenti Netflix

Distingue le voci delle persone associate a profili differenti

(ANSA) – ROMA, 25 GEN – L’Assistente di Google affina le sue abilità di riconoscimento vocale e diventa sempre più integrato nei diversi servizi online: ora è in grado di distinguere le voci degli utilizzatori e di associarle al relativo profilo di utenza di Netflix. Lo riporta il sito Android Police.

Gli utenti della piattaforma di tv in streaming possono infatti far partire il film o la serie tv preferita con un comando vocale a Google Assistente. D’ora in poi potranno accedere direttamente al proprio profilo personale di Netflix solo parlando con l’assistente virtuale di Big G. Basterà associare il proprio account a quello di Google e impostare il riconoscimento della propria voce. Una funzione utile se più persone della stessa famiglia utilizzano il “maggiordomo da salotto” Home di Google per far partire lo streaming su Netflix.

Riconoscendo la voce di un utente specifico l’assistente di Big G gli caricherà direttamente il film da dove era stato interrotto o la serie tv dalla puntata in cui era arrivato.

Contenuti sponsorizzati