e963f5a03e73edd2a25502d2d366bf0f.jpg Fonte foto: ANSA
TECH NEWS

Google Chrome ora silenzia i siti web

Possibile togliere l'audio a chi pubblica video in 'autoplay'

(ANSA) – ROMA, 19 DIC – Chrome mette il silenziatore ai siti web. Il browser di Google consente gli utenti di togliere l’audio di default ai video in autoplay, quelli che avviano la riproduzione in automatico, senza che si clicchi sul tasto “play”.

La novità, preannunciata nell’agosto scorso, è presente nel nuovo aggiornamento del browser, Chrome 64, per ora disponibile in versione beta ma dal mese prossimo distribuito a tutti.

Google non permetterà di silenziare tutti i siti in un solo colpo. Al contrario, il blocco dell’audio andrà impostato su ogni sito. Per farlo si dovrà cliccare sulla “i” cerchiata, o sul simbolo del lucchetto, che si trovano a sinistra nella barra dell’indirizzo. Qui, tra le informazioni relative al sito che si sta visitando, apparirà la voce “Suono”, che consentirà di disattivare e riattivare l’audio.

Contenuti sponsorizzati