maps Fonte foto: Shutterstock
APP

Google Maps, nuova interfaccia e nuove funzioni in arrivo

L’app di cartografia realizzata da Big G verrà rinnovata nel segno di Material Design. Ecco le novità che ci attendono tra qualche settimana

12 Giugno 2018 - Cambiamenti in arrivo per Google Maps per Android. L’app di cartografia digitale, tra le più scaricate del Google Play Store e più utilizzate in assoluto da parte degli utenti del sistema operativo del robottino verde, è stata oggetto di un profondo restyling, che l’ha avvicinato ai dettami del Material Design, lo stile grafico che contraddistingue tutti i servizi targati Big G.

Se, però, non ve ne siete accorti, nessuna paura: la nuova versione di Google Maps per Android è al momento in fase di test su dispositivi selezionati e attivati lato server dagli stessi sviluppatori. Insomma, anche se provate ad aggiornare Google Maps non è detto che riusciate a vedere e utilizzare la nuova interfaccia. Comunque, non dovrete attendere molto: è probabile che già dalle prossime settimane le nuove Mappe di Google approdino sul Play Store e possano essere scaricate da tutti senza limitazioni né problemi.

Nuova Google Maps, come cambia l’interfaccia

Stando alle schermate comparse in Rete, la nuova versione di Google Maps sarà caratterizzata dal bianco. Esattamente come accaduto in passato per altre app sviluppate in quel di Mountain View, l’interfaccia grafica delle Mappe di Google è stata resa più “chiara” e lineare possibile: eliminati tutti i possibili elementi che, in qualche modo, avrebbero potuto disturbare l’esperienza d’uso da parte dell’utente. L’obiettivo è quello di armonizzare “l’identità visiva” dei prodotti targati Big G, rendendoli immediatamente riconoscibili al primo colpo d’occhio.

Il tutto, come detto, a vantaggio del bianco, che diventa il colore preponderante dell’intera interfaccia. Cambiano anche le icone e i pulsanti, con angoli smussati e più arrotondati rispetto al passato, mentre il testo è ora formattato con il font “Product Sans”, ideato dagli stessi grafici e designer di Google.

Estremamente rinnovata anche la sezione Esplora, grazie alla quale è possibile scoprire attrazioni, monumenti e ristoranti presenti nelle nostre vicinanze. Nella nuova versione di Google Maps è presente un nuovo carosello di immagini, nuove liste di cose da fare e l’elenco degli eventi nelle vicinanze, con la possibilità di scegliere per data oppure orario.

Contenuti sponsorizzati