Google, più trasparenza spot elettorali Fonte foto: ANSA
TECH NEWS

Google, più trasparenza spot elettorali

Verifiche su inserzionisti, fact checking e notizie ai cittadini

(ANSA) – ROMA, 22 NOV – In vista delle elezioni europee di maggio, Google ha annunciato che introdurrà nuove regole per le pubblicità politiche, orientate a una maggiore trasparenza. Gli inserzionisti – ha spiegato l’azienda californiana in un post – dovranno fornire una serie di informazioni, tra cui il luogo di residenza. L’obiettivo è evitare interferenze esterne, come quelle viste ad esempio nelle elezioni presidenziali americane da parte di una fabbrica di troll russa.

Chi comprerà spazi pubblicitari per sostenere un partito o un candidato dovrà specificare negli annunci chi sta pagando per l’inserzione. Google verificherà anche che siano cittadini, residenti legali o gruppi legalmente autorizzati a partecipare alle elezioni.

La compagnia di Mountain View ha inoltre spiegato che sulle elezioni fornirà “informazioni rilevanti autorevoli” ai cittadini Ue, in collaborazione con le commissioni elettorali degli Stati membri.

ANSA | 22-11-2018 13:04

TAG: