Libero
zoom ottico Fonte foto: Shutterstock
ANDROID

Google Pixel 6 XL potrebbe avere uno zoom 5x

Si continua a parlare dei Google Pixel 6: questa volta le indiscrezioni toccano il tema del teleobiettivo, che potrebbe ingrandire il soggetto di cinque volte

Nessuna conferma ma tante ipotesi e indiscrezioni sulla prossima gamma di smartphone Pixel. Anzitutto è da definire la denominazione commerciale dei prossimi top di gamma di Google, poi il livello di zoom ottico che offrirà la variante più grande. Eh sì perché negli ultimi giorni il quadro tecnico dei Google Pixel 6 è andato via via a delinearsi, ma permane più di qualche incertezza in vista di un evento di lancio che si terrà a breve ma non a brevissimo (ottobre-novembre).

Dei due flagship con la grande G sul retro è incerto il suffisso che riceverà quest’ultima: finora si è sempre parlato di Pixel 6 Pro, ma nei giorni scorsi Google ha fatto filtrare il nome di Pixel 6 XL, un’opzione più “classica" dal momento che, fatta eccezione per Pixel 5 che è arrivato in un solo formato, in passato tutti i Pixel di dimensioni maggiori sono stati identificati con il simpatico acronimo di extra large. Se Google dopo tanti anni dovesse cambiare denominazione è impossibile dirlo, almeno per il momento, ma in attesa di saperne di più è arrivata un’altra indiscrezione a tenere in tendenza il topic dei Google Pixel 6 sul possibile ingrandimento che si potrà ottenere con la fotocamera tele.

L’indizio arriva da Google Fotocamera

Sulla terza beta di Android 12 sono state riviste un paio di applicazioni che fanno parte del pacchetto sviluppato da Google, tra le quali c’è anche l’app Fotocamera. Come spesso accade, alcuni sviluppatori ne hanno analizzato il codice alla ricerca di informazioni interessanti. Bingo: la versione 8.3.252 contenuta nella terza beta di Android 12 dell’app Google Fotocamera contiene quello che potrebbe essere uno spoiler su Google Pixel 6 XL.

Uno sviluppatore di XDA ha scoperto una riga di codice inedita della sezione dell’interfaccia utente dello zoom di Google Fotocamera. La riga in questione riguarda il toggle ultratele di fianco al quale c’è la voce 5x a suggerire che lo switch dello zoom dell’interfaccia di Google Fotocamera conterrà l’opzione per uno zoom 5x. Non ci sono dubbi sul fatto che l’inserimento di un’opzione in più non implica che Google Pixel 6 XL debba necessariamente avere uno zoom 5x – il che sì implicherebbe l’adozione di un teleobiettivo con struttura a periscopio – però la tempistica dell’aggiornamento è certamente curiosa.

Zoom 5x “combinato", non effettivo

E non è finita qui, perché quasi allo stesso momento è emerso un altro indizio che punta nella stessa direzione. “Sebbene non ci sia alcuna prova diretta che metta in relazione il toggle ultratele al Google Pixel 6 XL – scrive XDA – lo sviluppatore cstark27 ha trovato alcune prove che il livello di zoom ottico “reale" del teleobiettivo possa essere di 4.3x".

Non sorprenda il fatto che, eventualmente, Google possa commercializzare come 5x uno zoom effettivamente realizzato dalle lenti di 4,3x. È già successo sui Google Pixel 4, dove lo zoom effettivo era di 1,6x mentre commercialmente era definito come 2x. Nessuno inganno, perché la restante “quota zoom" per raggiungere il grado dichiarato era ottenuto con uno zoom digitale, e Google stessa ammetteva la cosa dichiarando che lo zoom 2x era da intendersi come “senza perdite di qualità". Potrebbe avvenire lo stesso nel caso di Google Pixel 6 XL.

Inoltre, lo stesso cstark27 ha scoperto che pure lo zoom realizzato dalla fotocamera ultra grandangolare potrebbe essere diverso dal passato, da 0,67x allo 0,615x del presunto sensore di Google Pixel 6.

Libero Annunci

Libero Shopping

Servizi di Libero

Libero Mail

Usa una mail unica!Con Libero Mail gestisci tutti i tuoi account da
una sola casella. E tante altre funzionalità per te!

SCOPRI DI PIÙ

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963