Libero
google pixel buds a Fonte foto: Google
WEARABLE

Google Pixel Buds A disponibili in un nuovo colore: ecco quale

A qualche mese di distanza dalla presentazione ufficiale, avvenuta a inizio estate, ora Google arricchisce la gamma di cuffiette wireless di fascia media con un nuovo colore

Annunciata lo scorso giugno, la serie di auricolari Pixel Buds-A è stata lanciata nelle colorazioni bianco e verde oliva. Poche ore fa, però, il colosso di Mountain View ha deciso di affiancare a queste un’ulteriore tonalità che, di certo, piacerà agli utenti. Ecco qual è e in quali Paesi arriverà il nuovo modello delle true wireless di gamma media di Google.

Google Pixel Buds A: il nuovo colore

La nuova colorazione degli auricolari di Google è il Charcoal, vale a dire grigio antracite. La copoletta è grigia, mentre la parte che guarda all’orecchio e il gommino sono neri. Esattamente come accade già per gli altri due colori, la custodia esternamente è bianca ma nella parte interna ha lo stesso colore delle cuffiette.

La nuova colorazione non sarà un’edizione speciale, né limitata: sarà disponibile esattamente come le altre due già in commercio e allo stesso prezzo.

Google Pixel Buds A – Colore nero

Google Pixel Buds A – Colore nero

Pixel Buds A: caratteristiche tecniche

Le Pixel Buds A hanno un driver da 12 millimetri che assicura una buona qualità audio agli utenti più esigenti, anche durante le chiamate. La fascia media in cui si colloca questo prodotto, infatti, la si evince solo dall’autonomia non altissima e dalla mancanza della cancellazione attiva del rumore (ANC).

Per quanto riguarda l’autonomia, infatti, le Pixel Buds A si fermano cinque ore di ascolto e due ore e mezza di conversazione telefonica, mentre con il supporto della ricarica della custodia si arriva a 24 ore. Con 15 minuti d ricarica, inoltre, è possibile avere tre ore di autonomia in più.

Purtroppo, gli auricolari non sono provvisti della tecnologia di cancellazione attiva del rumore (ANC), ma il design delle Buds A permette comunque un discreto isolamento dall’esterno. Una funzione che, invece, troviamo sulle cuffiette di Google è l’audio adattivo che, sfruttando i microfoni per ricevere i rumori ambientali, decide l’aumento o la diminuzione del volume di riproduzione in modo del tutto automatico.

I Pixel Buds  A, in caso di smarrimento, sono in grado anche di emettere un suono per essere individuati; inoltre, gli auricoari del colosso di Mountain View integrano il supporto della gesture per controllare i contenuti multimediali e gestire le chiamate con il tocco.

Google Pixel Buds A: prezzo

Disponibili da giugno dell’anno scorso in Italia, le Pixel Buds costano 99 euro. Per quanto riguarda la disponibilità delle Google Pixel Buds A in Charcoal, l’azienda statunitense ha deciso di portare questo colore negli Stati Uniti, Canada, Regno Unito, Francia, Germania, Italia, Irlanda, Spagna, Danimarca, Norvegia, Svezia, Taiwan, Singapore, Giappone e Australia.

Nel nostro Paese le Pixel Buds A in grigio antracite sono già in arrivo: è possibile preordinarle subito sullo store di Google, con consegna stimata tra 7-10 giorni, oppure su Amazon, con consegna dopo il 13 ottobre.

Google Pixel Buds A – Colore nero

Google Pixel Buds A – Colore nero

TAG:

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963