c2a77082698c13ea9bb109977241e6b6.jpg Fonte foto: ANSA
TECH NEWS

Google preferisce il 'mobile'

Indicizza prima i contenuti ottimizzati per smartphone

(ANSA) – ROMA, 28 MAR – Google preferisce il ‘mobile’, in linea con la stragrande maggioranza degli utenti che naviga su internet da smartphone e tablet. Dopo un anno e mezzo di test il motore di ricerca avvia l’indicizzazione ‘Mobile-First’, un cambiamento importante anche per chi progetta e usa le piattaforme. Questo vuol dire che ‘Big G’ considererà la versione mobile di una determinata pagina come quella principale su cui effettuare scansione, indicizzazione e classificazione del contenuto. L’obiettivo è dare agli utenti che usano i dispositivi mobili la migliore opzione disponibile in base a quello che stanno cercando.

Questo non vuol dire che Google implementa due indici di ricerca separati per desktop e mobile, ma che sta semplicemente passando dall’indicizzazione dei contenuti della versione da pc a quella dei contenuti da smartphone. In pratica, cambia il modo in cui i contenuti vengono raccolti, non come vengono classificati.

Contenuti sponsorizzati