25baea1a418623827f66f203e49d5c8d.jpg Fonte foto: ANSA
TECH NEWS

Google sperimenta su foto con AI

Lancia tre applicazioni, anche Selfissimo per autoscatti in posa

(ANSA) – ROMA, 13 DIC – Google “gioca” con le tecnologie di intelligenza artificiale applicate alla fotografia e lancia tre esperimenti, disponibili anche agli utenti. Il colosso californiano ha realizzato tre applicazioni fotografiche – Storyboard, Selfissimo! e Scrubbies – all’interno del programma “Appsperiments” appena creato. Sono app che creano fumetti in automatico a partire da video, che realizzano servizi fotografici di selfie e permettono di modificare video con pochi passaggi. Uno stimolo alla creatività.

Sono almeno due miliardi, scrive Google, i possessori di smartphone nel mondo che hanno in tasca uno smartphone con fotocamera in grado di scattare foto e registrare video con una ricchezza e una qualità inimmaginabili fino a pochi anni fa. Per loro sono pensate le tre app che sfruttano algoritmi e software sperimentali che Google continuerà a migliorare in futuro.

Contenuti sponsorizzati