google stadia Fonte foto: Google
VIDEOGIOCHI

Dopo 8 mesi di attesa Google Stadia arriva su Android TV

Per mesi non è stato possibile usare Google Stadia su Android TV e Google TV, ma a brevissimo sarà possibile farlo: che sia la volta buona per il servizio di gaming di Big G?

Anche Android TV avrà Google Stadia. Dopo 8 mesi di attesa, sarà a breve disponibile per il download per alcuni device appartenenti alla categoria, tra cui Chromecast con Google TV. Si tratta di una gradita notizia per gli utilizzatori del servizio di gaming di Big G che, nelle prossime settimane, potranno toccare con mano nuove opportunità di gioco.

Nonostante il lancio risalga al lontano novembre 2018 e con molte delle problematiche tecniche ormai risolte, Google Stadia sembrava non riuscire a trovare una soluzione efficace esclusivamente ad un unico, grande impedimento: il supporto TV. Con la fine di Chromecast Ultra e la mancata presenza sull’allora nuovo dispositivo di Mountain View, la piattaforma ha poi rischiato di subire un’ulteriore brusca frenata. A distanza di otto mesi dal debutto sul mercato dell’ultimo dongle in ordine di tempo, sembra dunque tornato il sereno nel cielo di Big G con una mossa definitiva capace di soddisfare almeno parte dei suoi utenti.

Google Stadia, quando arriva su Android TV

La data da segnare in calendario per l’arrivo di Google Stadia è quella del 23 di giugno, quando sarà finalmente rilasciata per l’installazione sui dispositivi Android TV compatibili. Meglio non cantare subito vittoria: infatti, come anticipato, in un primo momento saranno solo una manciata quelli ufficialmente supportati che avranno la possibilità di sfruttare il sistema di gioco online che non richiede l’utilizzo di un computer o di una console, ma solamente della connessione a internet.

Chi invece non dovesse avere in casa uno dei sistemi inseriti nella lista, dovrà purtroppo attendere la seconda fase di diffusione che abbraccerà un numero più ampio di televisori intelligenti e non solo. Nell’attesa vale la pena effettuare un tentativo procedendo anche sulle smart TV e sui box che non rientrano tra i modelli dichiarati da Google stessa. In questo caso, però, una volta completato il setup, si potrebbe ricevere una notifica su eventuali problemi di performance riscontrati durante lo svolgimento dei giochi.

Google Stadia, dove si potrà installare

Oltre a Chromecast con Google TV, nell’elenco compaiono le smart TV Hisense Android (U7G, U8G, U9G), Nvidia Shield TV e Nvidia Shield TV Pro, lo streaming stick FHD Onn e il dispositivo di streaming UHD, le smart TV Android di Philips delle serie 8215, 8505, e OLED 935/805 e, infine, Xiaomi Mi Box 3 e Mi Box 4.

Per giocare con il servizio sarà possibile utilizzare il controller ufficiale o i gamepad compatibili con connettività Bluetooth, da collegare direttamente alla TV.

Libero Annunci

Libero Shopping

Servizi di Libero

Libero Mail App

Prova Libero Mail AppUn’unica app per tutti i tuoi account di posta:
porta le tue mail sempre con te!

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963