e963f5a03e73edd2a25502d2d366bf0f.jpg Fonte foto: ANSA
TECH NEWS

Google,Mosca ha usato nostre piattaforme

La società, su YouTube 18 canali e 1.108 video durante elezioni

(ANSA) – ROMA, 31 OTT – “Abbiamo scoperto alcune prove di tentativi di abuso delle nostre piattaforme durante le elezioni Usa del 2016, collegati alla Internet Research Agency in Russia”. Lo rende noto Google, che tra oggi e domani sarà ascoltata, insieme a Facebook e a Twitter, dalle commissioni del Congresso statunitense che indagano sul Russiagate.

L’agenzia citata da Google, nata a San Pietroburgo tre anni fa, sarebbe una “fabbrica di troll” volta a diffondere fake news, e secondo gli investigatori americani che lavorano sul Russiagate sarebbe stata finanziata dall’oligarca Ievgheni Prigozhin, noto con il nomignolo di “chef di Putin”.

Due account relativi al gruppo legato al Cremlino risultano aver speso 4.700 dollari in inserzioni sulle piattaforme di Google durante il periodo della campagna per le elezioni presidenziali statunitensi.

Tra le piattaforme usate c’è YouTube, dove Google ha spiegato di aver scoperto 18 canali che nel periodo delle Presidenziali hanno veicolato 1.108 video.

Contenuti sponsorizzati