honor tv Fonte foto: Honor
SMART EVOLUTION

Honor Vision, lo smart TV con fotocamera integrata

Honor ha lanciato il primo smart TV con sistema operativo Harmony OS. Monta un chipset innovativo e integra una fotocamera pop-up. Ecco le caratteristiche

12 Agosto 2019 - Durante la Huawei Developers Conference che si è svolta in Cina dal 9 all’11 agosto c’è stato spazio anche per Honor, il sub-brand dell’azienda cinese che si è fatto apprezzare in questi anni per smartphone dall’ottimo rapporto qualità-prezzo. L’obiettivo di Honor nei prossimi anni è di continuare a crescere e conquistare nuove fette di mercato. Per farlo ha deciso di allargare la propria offerta di dispositivi. Non più solo smartphone, ma anche televisori. Sul palco dell’evento cinese è stato presentato Honor Vision, il primo televisore intelligente a utilizzare HarmonyOS, il nuovo sistema operativo multi-piattaforma sviluppato da Huawei.

Honor Vision non è un semplice smart TV, ma rappresenta pienamente la filosofia Huawei-Honor nel mondo della tecnologia. Integra processori di ultima generazioni che assicurano prestazioni molto elevate, uno schermo che supporta la riproduzione dei contenuti 4K e un design al passo dei tempi. Ha anche memoria RAM e memoria interna per velocizzare le prestazioni. Honor Vision sarà disponibile in due diverse versioni e inizialmente sarà disponibile solamente in Cina, ma ben presto dovrebbe fare il suo debutto anche in Italia.

Le caratteristiche dello smart TV Honor Vision

Per il suo primo smart TV, Honor ha deciso di puntare sulle migliori componenti hardware disponibili sul mercato. A bordo troviamo tre chipset differenti che garantiscono il massimo delle prestazioni.

Honghu 818 è il chipset dedicato all’elaborazione delle immagini. È dotato di sette tecnologie avanzate tra cui l’HDR, un sistema per la stima e la compensazione dei movimenti delle immagini, un sistema di controllo automatico del colore e uno per la regolazione del volume.

Il chipset NPU AI Camera, invece, è una fotocamera pop-up che fuoriesce dalla scocca del televisore solo nei momenti del bisogno. Integra un sistema di riconoscimento del volto e rilevamento della postura.

Infine, Honor Vision monta un chipset Wi-Fi in grado di supportare una larghezza di banda di 160MHz con una velocità di download fino a 1,7Gbps. Questo assicura una visione fluida dei contenuti 4K scaricati dalla rete.

Il primo smart TV con HarmonyOS

Altra caratteristica unica di Honor Vision è la presenza del nuovo sistema operativo HarmonyOS realizzato da Huawei. L’OS è pensato appositamente per i dispositivi intelligenti che l’azienda cinese realizzerà nei prossimi anni: smartwatch, smart hub, cuffie, computer e tablet.

Grazie ad HarmonyOS, Honor Vision si trasforma nel centro di intrattenimento domestico con la possibilità di scaricare i contenuti direttamente da Huawei Video o da altre piattaforme analoghe. Inoltre, tramite lo smart TV sarà possibile condividere informazioni con i membri della propria famiglia oppure inviarle ad altri dispositivi dell’ecosistema Huawei. Insomma, un televisore che diventa smart hub della propria abitazione.

Prezzo Honor Vision

Lo smart TV verrà lanciato per il momento solo sul mercato cinese. Saranno disponibili due versioni:

  • 2GB di RAM e 16GB di memoria interna a 3799 yuan (479 euro al cambio attuale)
  • 3GB di RAM e 32GB di memoria interna a 4799 yuan (606 euro al cambio attuale).

Non sono state fornite informazioni per quanto riguarda l’uscita sul mercato europeo e italiano. Ma è molto probabile che lo smart TV arrivi nei prossimi mesi anche da noi.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963