Libero
huawei mate x2 Fonte foto: Huawei / Weibo
ANDROID

Huawei lancerà 3 smartphone pieghevoli economici nel 2021

L'azienda cinese, nonostante tutte le difficoltà sue e del settore, prepara tre nuovi modelli di "foldable" dal prezzo abbordabile.

Tre nuovi smartphone pieghevoli ed economici: ecco cosa c’è nel futuro prossimo di Huawei per la seconda metà del 2021. Il mondo dei foldable potrebbe dunque assistere a breve l’arrivo di nuovi modelli, dal prezzo – almeno secondo le previsioni – più accessibile rispetto a quanto visto finora sul mercato.

La notizia dell’arrivo dei dispositivi realizzati dall’azienda cinese arriva dal sito DigiTimes. Se dovesse venire confermata, i tre nuovi telefonini andrebbero ad aggiungersi all’altro pieghevole recentemente lanciato sul mercato da Huawei, ovvero Mate X2, il device con chiusura a libretto e schermo esterno in vendita dallo scorso febbraio (qui le info su questo modello). A differenza di quelli che dovrebbero essere i nuovi modelli lo smartphone, attualmente in vendita esclusivamente in Cina, è caratterizzato da un prezzo particolarmente alto: infatti, è disponibile con prezzo di listino di 17.999 yuan, al cambio pari a poco meno di 2300 euro.

Huawei, quali sono i piani per i tre pieghevoli

Stando alla notizia diffusa da DigiTimes, Huawei punterebbe a cifre più contenute proprio per spingere sulle vendite, punto dolente di molti degli smartphone dal caratteristico fattore di forma. Infatti, tutti i dispositivi pieghevoli visti finora in vendita hanno un po’ patito i prezzi alti, legati ovviamente anche a costi produttivi maggiorati rispetto a quelli dei telefonini dal formato più canonico.

Sul design, invece, non vi sono ancora informazioni specifiche. In particolare, ciò che più preoccupa è la carenza di chip e altra componentistica di importanza fondamentale che potrebbe rischiare di far rallentare le operazioni di produzione, come già accaduto anche con la serie flagship di smartphone P50.

In ogni caso, la linea dei prezzi contenuti non è del tutto una novità, visto che un’idea simile era balenata anche in casa Samsung. Per il 2021, infatti, anche il colosso sudcoreano aveva messo tra i propri piani un pieghevole dal prezzo contenuto, Galaxy Z Fold Lite, con un prezzo che i ben informati avevano stimato – al cambio – tra i 750 e gli 850 euro.

Di recente, però, l’azienda ha confermato la volontà di voler rallentare il passo. Per questo motivo, la decisione finale ha previsto la produzione esclusiva di soli due modelli pieghevoli durante il corso dell’anno, Galaxy Z Fold 3 e Flip 3, rimandando di fatto l’esordio della versione del più economico Lite.

Pieghevoli Huawei, quando arriveranno sul mercato

Allo stato attuale, è presto per avere date certe relative all’arrivo sul mercato dei foldable di Huawei, anche se si stima che i prezzi dovrebbero verosimilmente rimanere inferiori ai 900 euro. Per avere informazioni più dettagliate, non resta dunque che attendere e vedere quale sarà la prossima mossa sul campo dell’azienda.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963