'Il dato digitale è il nuovo petrolio' Fonte foto: ANSA
TECH NEWS

'Il dato digitale è il nuovo petrolio'

Il via al Festival con 120 appuntamenti in tre giorni

(ANSA) – MODENA, 28 SET – Il dato digitale come ‘nuovo petrolio’ da estrarre e raffinare per trasformarlo in una ricchezza a favore di tutta la comunità. Si è aperta stamattina nella chiesa San Carlo a Modena, in centro storico, l’edizione 2018 di ‘Modena Smart Life’, una tre giorni dedicata interamente alla cultura digitale che propone ben 120 appuntamenti gratuiti, grazie all’impegno di oltre mille persone. Dopo l’anticipazione di ieri, con la sottoscrizione a Marzaglia del protocollo ‘Masa’ (il primo laboratorio nazionale urbano a cielo aperto per la mobilità smart che nascerà in città), firmato da Comune di Modena, Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia e Fondazione Democenter, questa mattina il sindaco di Modena, Gian Carlo Muzzarelli, ha sottolineato l’importanza della nascita del nuovo data center nella città emiliana, nell’ambito del ‘Piano Periferie’: “Una nuova area innovativa che coinvolgerò, mi auguro, non solo la pubblica amministrazione, ma anche la sanità e i privati”.

ANSA | 28-09-2018 12:28