sony playstation 5 Fonte foto: Hamara / Shutterstock
VIDEOGIOCHI

Il mistero della PS5 che pesa 3 etti in meno

Un calo peso ingiustificabile di quasi il 10%: cosa è successo alla PlayStation 5 Digital Edition in vendita in Giappone?

Quando i primi (pochi, a dire il vero) esemplari di PlayStation 5 sono arrivati nelle mani di chi è riuscito a comprarne una in molti si sono resi conto che le console next-gen (il discorso vale anche per Xbox Series X|S) sono dei veri e propri “bestioni“: sono grandi e grosse e, soprattutto, pesano un bel po’.

La PlayStation 5 in versione con lettore ottico, infatti, pesa ben 4,5 chili mentre quella “Digital Edition" senza lettore pesa 3,9 chili. La Xbox Series X, invece, pesa 4,44 chilogrammi mentre la Xbox Series S in confronto a tutte le altre è un peso piuma: appena 1.928 grammi, due chili scarsi. E poi c’è il caso strano della nuova PS5 Digital Edition che è stata appena messa in vendita in Giappone e che, dati ufficiali alla mano, pesa “solo" 3,6 chili. Cioè 300 grammi in meno del normale e tutti si chiedono a cosa sia dovuto questo peso inferiore: Sony ha modificato, senza dirlo, l’hardware della sua next-gen entry level? E, se lo ha fatto, quali componenti sono cambiati rispetto al modello “ufficiale“? Tutte domande che non hanno ancora una risposta ma che potranno averla presto: quando la prima PS 5 Digital Edition “light" verrà smontata per il video “tear down" ormai di rito.

La PS5 DE dimagrita

A notare la differenza di peso tra la vecchia e la nuova PlayStation Digital Edition è stato per primo il sito PSU – PlayStation Universe. Se n’è accorto leggendo il manuale della console e confrontandolo con quello della precedente versione.

Stesso procedimento ha portato alla stessa scoperta, questa volta da parte di @PS5sokuhouInfo su Twitter: la precedente PS5 Digital Edition pesava 3,9 chili, quella nuova 3,6 chili. Non è ancora noto se questa particolarità riguarda anche le PS5 vendute al di fuori del Giappone o se si tratti di una edizione riservata al mercato nipponico.

Quel che è certo è che, oltre al peso diverso, la console giapponese ora ha anche delle viti diverse per chiudere il case.

Perché la PS5 pesa di meno

Premettendo che l’errore tipografico è sempre una delle possibilità da tenere in considerazione, e che quindi il peso reale sia identico, va detto anche che di modi per far dimagrire una console next-gen ce ne sono parecchi.

Dentro una console di ultima generazione, infatti, sono integrati un grande e pesante alimentatore, molti (enormi) dissipatori di calore e diverse schermature per evitare le interferenze elettromagnetiche. E’ sufficiente che Sony abbia usato un lotto leggermente diverso per almeno uno di questi componenti affinché la differenza di peso sia giustificata.

Ma, se così fosse, ci sarebbe da sperare che i diversi componenti utilizzati abbiano le stesse prestazioni degli altri: se l’alimentatore è più leggero potrebbe essere un po’ meno potente, se il dissipatore è più piccolo potrebbe non raffreddare a dovere i chip.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963