Libero
samsung exynos Fonte foto: Samsung
ANDROID

Il nuovo chip di Samsung promette faville con i videogiochi

Sorpreso nuovamente in rete il prossimo chip di Samsung, l'Exynos 2200: come accaduto in altre occasioni, si mostra potentissimo ancora una volta

Il prossimo chip per smartphone e tablet di Samsung è stato più volte “beccato" in rete, e anche in passato ha dato piccole prove della sua potenza. Specie in termini di grafica, dal momento che Samsung ha deciso di “ingaggiare" i professionisti di AMD per offrire il meglio ai propri clienti che amano i videogiochi.

L’Exynos 2200 è dotato di una sezione grafica (GPU) sviluppata in collaborazione con AMD, uno dei nomi più prestigiosi in fatto di schede grafiche nell’intero panorama tecnologico. La GPU è basata sulla medesima architettura RDNA2 che viene utilizzata per le GPU – ben più potenti – di console da gioco e computer, quindi non sorprende che le ultime indiscrezioni lo indichino come potentissimo. Bisognerà capire se tutta questa potenza avrà delle ripercussioni. Sono stati fatti dei compromessi sulla CPU per avvantaggiare la GPU, magari per evitare che scaldi in modo eccessivo durante l’uso? E soprattutto Samsung riuscirà a produrre sufficienti unità di un chip così raffinato nel mezzo della crisi dei chip? Domande a cui solo il tempo potrà dare risposta.

Exynos 2200 vs Snapdragon 888

L’aspetto dunque più interessante di Exynos 2200 sarà certamente la GPU, in altri termini il processore grafico. Che promette faville con i videogiochi. Negli ultimi test finiti in rete infatti la GPU di Exynos si è dimostrata più potente di quella del chip di riferimento, dello “standard" attuale, ossia di Snapdragon 888.

Le indiscrezioni hanno avuto modo di riscontrare una “grande differenza" in termini di performance grafiche nei test eseguiti sulla piattaforma 3D Mark con il videogioco Wild Life. Purtroppo non sono stati condivisi dei valori numerici che ci permettano di apprezzare appieno il cambio di passo che arriverà con il prossimo chip migliore di Samsung, ma il fatto che venga definita “grande" è un indizio importante sul fatto che offrirà delle prestazioni di alto livello agli appassionati di videogiochi.

Sarà molto migliore del predecessore

I benchmark citati dalle indiscrezioni sarebbero “ufficiali" e riportano anche delle differenze percentuali tra il prossimo Exynos, il 2200, e l’attuale Exynos 2100 che equipaggia tutti i top di gamma Samsung ufficializzati nel 2021, a partire dai Galaxy S21 per finire ai recenti pieghevoli Galaxy Z Fold3 e Galaxy Z Flip3. L’attuale chip migliore della Casa sudcoreana è già una “bestia" in termini di prestazioni nei videogiochi, ma il successore promette di far meglio.

Molto meglio: si parla di un incremento tra il 17 e il 20% in termini di stabilità e compreso tra il 31 e il 34% in fatto di potenza grafica di picco. Valori in grado di stupire anche il più navigato tra gli addetti ai lavori, assuefatto alle evoluzioni quotidiane della tecnologia ma che difficilmente si trova di fronte a migliorie di tale portata da una generazione all’altra. Non possiamo che augurarci che percentuali indicate dai rumor si rivelino veritiere.

L’Exynos 2200 debutterà “sul campo" nella prima parte del 2022, quando equipaggerà i Galaxy S22, ma dovremmo conoscerlo in dettaglio prima: si dice che Samsung possa presentarlo al mondo entro fine novembre.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963