big-data-industria Fonte foto: Shutterstock
PMI E INDUSTRIA 4.0

Il ruolo dei Big Data per lo sviluppo dell'Industria 4.0

Secondo alcuni analisti, i Big Data rappresentano la risorsa principale per le imprese che vogliono investire nell'Industria 4.0

Quando si parla di Industria 4.0 quasi sempre si citano diverse nuove tecnologie: stampa 3D, Internet of Things, intelligenza artificiale e robotica. Al contrario vengono menzionati con meno frequenza i Big Data. Eppure la quarta rivoluzione industriale dipenderà fortemente dall’uso e dall’analisi dei dati.

Al giorno d’oggi praticamente ogni dispositivo consente alle aziende di raccogliere dati sui consumatori. I computer, gli oggetti intelligenti, i wearable e soprattutto gli smartphone registrano la nostra posizione e le abitudini d’acquisto. Solo per citare alcune delle informazioni raccolte. Che ruolo avranno Big Data all’interno della quarta rivoluzione industriale? Secondo gli esperti i dati saranno i protagonisti principali dell’Industria 4.0. Per fare un esempio, nel settore manifatturiero i miglioramenti e l’efficienza nell’analisi dei Big Data porteranno le aziende a risparmiare milioni di euro.

Big Data e opportunità lavorative

Per alcuni dei più esperti analisti del mercato, in realtà i Big Data rappresentano l’Industria 4.0. L’analisi dei dati renderà più efficienti i lavori dei dipendenti nelle aziende ma dall’altra parte rischia di diminuire la richiesta di forza lavoro “umana”. Ma il quadro non è catastrofico per tutti. Diversi esperti indicano un cambiamento nelle figure lavorative richieste. Alcuni lavori scompariranno, ma altri ne verranno creati.

Big Data utili in tutti i settori

Il bello dell’Industria 4.0 è che rispetto alle passate rivoluzioni industriali colpirà quasi tutti i settori e i mercati industriali. Non sarà quindi solo il campo relativo al manifatturiero a interessato da questo stravolgimento nel processo lavorativo. I dati possono essere utili in tutti i campi. E l’uso, sempre più massiccio degli oggetti Internet of Things ne porterà una quantità sempre maggiore. Secondo IBM, le PMI e le aziende che al momento puntano a investimenti su Big Data, IoT e Intelligenza artificiale saranno i leader del mercato entro pochi anni.

Contenuti sponsorizzati