iliad Fonte foto: Kraft74 / Shutterstock.com
TECH NEWS

Iliad, ricarica omaggio di 50 euro: la truffa arriva via SMS

Negli ultimi giorni alcuni utenti Iliad hanno ricevuto un SMS che li invita a effettuare una ricarica per ricevere 50 euro in omaggio: si tratta di una truffa

21 Luglio 2019 - Se ricarichi direttamente online ILIAD ti regala 50€ di ricarica omaggio. Per ricaricare clicca qui: (link alla pagina). Promozione valida 48 ore“. Se negli ultimi giorni avete ricevuto questo SMS sul vostro numero Iliad dovete sapere che si tratta di una truffa. L’operatore telefonico non ha nessuna responsabilità, si tratta di una truffa portata avanti da specialisti del settore che cercano di sfruttare il nome dell’azienda per trarne profitto.

Non è certo la prima volta che i truffatori inviano agli utenti messaggi di questo tipo. La settimana scorsa vi avevamo messo in guardia su un altro raggiro che aveva preso di mira sempre gli utenti Iliad. In quel caso, però, si trattava di falsi call center che proponevano abbonamenti Iliad alle persone senza nessuna autorizzazione. In questo caso, invece, l’obiettivo dei truffatori sono i dati degli utenti. Nel messaggio è presente un link: cliccandolo si apre una finta pagina del sito di Iliad dove inserire i propri dati personali. Completata l’operazione non si riceve nessuna ricarica omaggio, ma si perdono soldi e si regalano i propri dati personali ai truffatori. Ecco cosa fare per difendersi.

Iliad, la truffa della ricarica gratis di 50 euro: come funziona

La tattica utilizzata dai malviventi non è certo una novità, ma riesce sempre ad avere un grosso successo, soprattutto tra le persone più anziane e con meno esperienza. Ecco come funziona.

I truffatori inviano un messaggio sul numero Iliad della persona invitandola a effettuare una ricarica online per ricevere 50 euro in omaggio. Già qui la persona si dovrebbe insospettire, difficilmente un operatore regala una somma così grande per aver effettuato una semplice ricarica online. L’altro elemento che dovrebbe far insospettire l’utente è la presenza di un link nel messaggio che fa aprire una pagina per fare la ricarica. Sebbene la pagina sembri veramente quella del sito di Iliad, ci sono alcuni dettagli che fanno capire che si tratta di una truffa. Il logo è leggermente diverso, mentre la URL non è quella del sito di Iliad. Siamo di fronte a un classico caso di phishing, una pratica molto diffusa per ingannare le persone.

Se si cade nella trappola e si decide di effettuare la ricarica tramite il link presente nel messaggio, non solo perderemo i soldi, ma doneremo ai truffatori i dati del nostro conto corrente, tutte informazioni che possono essere rivendute nel dark web. Oltre al danno di aver perso dei soldi, anche la beffa di mettere in pericolo il conto corrente online.

Come difendersi dalla truffa

Basta solo un po’ di attenzione per riuscire a difendersi dalla truffa della finta ricarica gratis Iliad. In primis, l’operatore telefonico non invia ai propri clienti questo tipo di messaggi: nel caso si viene contattati direttamente nell’area clienti. Inoltre, non bisogna mai fidarsi di questo tipo di promozioni: quando si riceve un SMS, l’unica cosa da fare è eliminare il messaggio.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963