e44ccfdab586714d82afd46dbed01343.jpg Fonte foto: ANSA
TECH NEWS

Intel:nuova vulnerabilità,nessun attacco

Individuata la "Variante 4", in arrivo aggiornamento sicurezza

(ANSA) – ROMA, 22 MAG – I processori di computer e altri dispositivi informatici sono esposti a una quarta vulnerabilità, oltre alle tre varianti svelate a gennaio con i nomi di Meltdown e Spectre. Lo hanno reso noto sia Intel, sia Microsoft e Google, evidenziando che la nuova vulnerabilità – chiamata “Variante 4” – al momento non è stata usata per sferrare cyberattacchi.

In un articolo la vicepresidente di Intel Leslie Culbertson, responsabile della sicurezza, spiega che gli aggiornamenti già diffusi per le altre varianti proteggono i browser di navigazione web anche nel caso della nuova vulnerabilità, classificata come a “rischio medio”. La società rilascerà un aggiornamento ad hoc nelle prossime settimane.

L’aggiornamento, si legge ancora, potrebbe avere un impatto negativo sulle prestazioni dei processori stimato tra il 2% e l’8%. La protezione sarà tuttavia disabilitata, e saranno i clienti a scegliere se attivarla o meno.

Contenuti sponsorizzati