apple ipad pro Fonte foto: NYC Russ / Shutterstock
APPLE

IPad dal display ancora più grande: Apple ci pensa seriamente

Apple ci sta pensando seriamente: il futuri iPad potrebbero avere uno schermo più ampio degli attuali 12,9 pollici

Come saranno gli iPad del futuro? Di sicuro sempre più grandi, almeno rispetto a quelli attuali. Secondo gli esperti del settore, Apple starebbe puntando gli occhi su alcuni design che prevedono display maggiormente estesi, i quali potrebbero superare le ragguardevoli dimensioni che ora toccano al massimo i 12,9 pollici.

Ad anticipare la mossa di Cupertino, è stato Mark Gurman all’interno della newsletter di Bloomberg "Power On". Si tratterebbe dunque di una totale evoluzione che, in ogni caso, non sarebbe destinata a emergere nella prossima generazione ma che richiederebbe ancora del tempo prima di poter finire in produzione, tra studio dei formati ed elementi costruttivi ad hoc. È dal 2015 che Apple non introduce nuove dimensioni tra i suoi tablet, motivo per il quale molti stanno già pregustando un ulteriore possibilità che potrebbe far impallidire i Macbook dalle dimensioni più piccole, fermi a "soli" 13 pollici.

iPad più grandi, il parere dell’esperto

Gurman ha sottolineato l’intenzione di Apple di intraprendere tale direzione, dando ancora più valore ai pareri dei tipster che negli ultimi mesi si sono susseguiti in rete. In particolare, il passaggio rappresenterebbe un avvicinamento ancora più evidente tra i tablet della Mela morsicata e i Macbook, visto lo scarto di un decimo di pollice che intercorre con i modelli più piccoli dei laptop del colosso guidato da Tim Cook.

Tra le altre modifiche, che però potremmo vedere già nell’edizione 2022, vi è l’introduzione dello chassis posteriore in vetro. Si tratterebbe di una novità particolarmente interessante, visto che introdurrebbe la possibilità di ricarica wireless. Niente da fare, invece, per lo schermo degli iPad: fisso alle dimensioni già esistenti.

iPad più grandi, e gli altri?

Certo, l’aumento delle dimensioni non arriverebbe senza degli aspetti negativi. In particolare, un maggiore ingombro potrebbe far storcere il naso a quegli utilizzatori che nel tempo avevano virato sui tablet di Cupertino per poter fare affidamento, soprattutto in movimento, a device sempre più compatti e usabili in ogni occasione.

Eppure, Apple non sarebbe l’unica a puntare verso gli schermi extralarge. Anche Samsung starebbe pensando – o addirittura sviluppando – dei tablet da 14,6 pollici che nulla avrebbero da invidiare ai già grandi Galaxy Tab S7 da 12,4". Ovviamente, a questi si aggiungono anche altri modelli, più grandi, che occasionalmente sono spuntati sul mercato lasciando spiazzati i consumatori. Se però la decisione dovesse essere confermata, non c’è dubbio che lo scontro ad armi pari non si farà attendere.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963