iphone x Fonte foto: DenPhotos / Shutterstock.com
APPLE

IPhone 12, il notch avrà dimensioni importanti: ecco come sarà

Le dimensioni del notch dell'iPhone 12 non saranno ridotte, ma continuerà a occupare tutta la parte superiore dello smartphone. Ecco come sarà

L’iPhone 12 è uno degli smartphone più attesi della fine del 2020 e non solo perché si tratta della nuova generazione di telefonini Apple. I motivi sono anche altri e il più importante riguarda le dimensioni: l’iPhone 12, infatti, sarà lo smartphone più piccolo dei quattro lanciati da Apple, con uno schermo con dimensioni di soli 5,4 pollici. Apple vuole rilanciare la categoria degli smartphone compatti, soprattutto dopo i buoni risultati fatti registrare dall’iPhone SE 2020.

Dimensioni più compatte, però, non vorrà dire design differente. Su Twitter sono apparse delle immagini che raffigurano il design dell’iPhone 12 che hanno fatto discutere molto. Le foto sono state online per poco tempo, ma alcuni portali sono riusciti comunque a salvarle per diffonderle su Internet. E si nota una caratteristica molto particolare dello smartphone: le dimensioni del notch. Chi sperava che la “tacca” avesse dimensioni più piccole resterà deluso: anche sull’iPhone 12 il notch occuperà gran parte della parte superiore. Le indiscrezioni che volevano un contenimento della grandezza della tacca sui nuovi smartphone Apple non sembrano essere vere: l’iPhone 12 avrà lo stesso design degli ultimi dispositivi lanciati dall’azienda di Cupertino.

Come sarà l’iPhone 12

Un iPhone dalle dimensioni ridotte, ma dal design identico. Così si può riassumere la scheda tecnica dell’iPhone 12, il più piccolo degli smartphone che lancerà Apple a settembre. Se la grandezza dello schermo si riduce (5,4 pollici), lo stesso non lo si può dire del notch, la tacca che caratterizza gli iPhone dal modello “X” in poi. Sebbene in molti avevano previsto un notch più piccolo per tutti e quattro gli iPhone 12, molto probabilmente non sarà così.

Le prime immagini “vere” dei dispositivi smentiscono le indiscrezioni degli ultimi mesi: Apple non ha ridotto le dimensioni del notch, almeno sul modello più piccolo. La quantità di sensori montati all’interno del notch per far funzionare il riconoscimento facciale (Face ID) necessitano ancora di molto spazio e non sarà possibile ridurli.

Per quanto riguarda il resto della scheda tecnica, l’iPhone 12 sarà a tutti gli effetti un top di gamma, con a bordo il processore A14 Bionic con almeno 4GB di RAM e 128GB di memoria interna. Le fotocamere posteriori saranno due, entrambe da 12 Megapixel: una per gli scatti principali, l’altra per quelli grandangolari.

Quando arriva l’iPhone 12

Se per la presentazione sembra confermata la data della prima metà di settembre, così non sarà per l’uscita sul mercato. La stessa Apple ha confermato un ritardo di almeno un paio di settimane, con gli smartphone che arriveranno sul mercato tra la fine di ottobre e l’inizio di settembre.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963