iphone 12 Fonte foto: Phone Arena
APPLE

IPhone 12 in quattro versioni, compresa quella lowcost: come sarà

L'iPhone 11 è disponibile da non più di due mesi e già si parla del suo successore. Che dovrebbe superarlo in tutto: l'iPhone 12 uscirà in quattro versioni

Chi vorrà acquistare un iPhone 12 nel 2020 avrà l’imbarazzo della scelta: i modelli disponibili, infatti, saranno ben quattro e saranno tutti dotati di schermo OLED, compresa la versione “low cost“. Ma, in realtà, gli iPhone che usciranno l’anno prossimo saranno addirittura cinque, non quattro.

È quanto ha comunicato dalla famosa banca d’affari JP Morgan in una nota agli investitori, ed è una grande novità per gli Apple fan visto che, per la prima volta negli ultimi anni, anche il dispositivo meno costoso avrà uno schermo OLED e non più LCD. Le differenze tra i quattro device, però, non mancheranno né sul fronte delle dimensioni del display né per quanto riguarda le prestazioni e le funzionalità aggiuntive. Secondo JP Morgan i tagli dello schermo dei quattro iPhone 12 saranno tre: uno da 5,4 pollici, due da 6,1 pollici e il top di gamma da 6,7 pollici. Quindi ci sarà un iPhone da 6,1 pollici di fascia alta e uno di pari diagonale ma di fascia media.

iPhone 12: i due modelli di fascia alta

I top di gamma della serie iPhone 12 saranno due: uno con schermo da 6,1 e uno con schermo da 6,7 pollici. Avranno molto probabilmente un triplo modulo fotografico al posteriore e un laser per migliorare l’efficacia dello zoom. Servirà anche ad evitare che un soggetto inquadrato venga tagliato fuori dall’immagine finale a causa del ritaglio software successivo allo scatto. È previsto, infatti, un abbondante uso dell’intelligenza artificiale nell’app della fotocamera.

iPhone 12: i due modelli di fascia medio-bassa

Gli altri due modelli di iPhone 12 avranno schermi da 6,1 e 5,4 pollici, entrambi OLED. Saranno dotati di due, e non tre, fotocamere posteriori e, come i modelli di fascia alta, supporteranno il 5G. Ma non supporteranno il 5G mmWave, essendo compatibili solo con le frequenze Sub-6 GHz. Le onde millimetriche, infatti, saranno utilizzabili solo dai modelli Pro.

iPhone SE 2020: arriverà a marzo

Infine, JP Morgan parla ai suoi investitori di un quinto modello di iPhone che uscirà nel 2020: la nuova versione dell’iPhone SE, di cui tanto si è parlato negli ultimi mesi. Dovrebbe uscire prima dei quattro iPhone 12, si presume a marzo 2020, e non apparterrà quindi alla serie 12. Come il suo predecessore, infatti, molto probabilmente il nuovo iPhone SE sarà un mix di tecnologie precedenti e, quasi certamente, avrà uno schermo LCD.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963