Libero
APPLE

IPhone 12, altri intoppi nella produzione: la colpa è della fotocamera

Gli intoppi non mancano per il lancio di iPhone 12, ma i problemi con la produzione della fotocamera non dovrebbero causare altri ritardi

iphone 12 apple Fonte foto: Halfpoint / Shutterstock.com

Non sembra aver pace il lancio sul mercato di iPhone 12. Apple ha annunciato che lo smartphone uscirà in ritardo, tra ottobre e novembre, e secondo alcuni rumors i quattro telefoni potrebbero essere presentati in due fasi. Ora problemi con la produzione della fotocamera fanno temere un nuovo rinvio.

Secondo nuove indiscrezione, il fornitore della fotocamera di iPhone 12 e iPhone 12 Max in uscita a fine ottobre avrebbe riscontrato un intoppo nel rivestimento dell’obiettivo del sensore grandangolare. Il rivestimento sarebbe soggetto a crepe con una certa frequenza, un difetto di produzione emerso durante i controlli di qualità. Nonostante il problema, l’uscita dei primi due modelli di iPhone 12 da 5.4 pollici e 6.1 pollici non dovrebbe subire ulteriori ritardi.

iPhone 12, intoppo con la fotocamera

Secondo quanto riportato da Ming-Chi Kuo di TF Securities, ci sarebbero dei problemi con la fotocamera fornita da Genius Electronic Optical ad Apple. In particolare, durante un test di qualità è emerso un difetto di produzione per cui il rivestimento dell’obiettivo della fotocamera grandangolare in dotazione ad iPhone 12 e iPhone 12 Max sarebbe soggetto a crepe con una certa frequenza. Un difetto che comunque insorge ad alte temperature e percentuali di umidità elevate, in condizioni dunque decisamente anomale ed estreme rispetto all’uso quotidiano che un utente potrebbe farne. Un risultato comunque sufficiente a suscitare perplessità da parte di Apple.

iPhone 12, un nuovo rinvio del lancio?

Generalmente, i nuovi iPhone di Apple vengono lanciati da anni nel mese di settembre, ma per il 2020 a causa di problemi di produzione legati all’emergenza coronavirus è stato necessario un rinvio. Apple ha fornito come periodo di lancio degli iPhone 12 la finestra temporale tra la fine di ottobre e le prime settimane di novembre. Nonostante il difetto riscontrato da Genius Electronic Optical non dovrebbero esserci ulteriori rinvii. Confermato, quindi, il lancio per la fine di ottobre, a meno di nuovi ritardi.