iPhone con tripla fotocamera posterio Fonte foto: web
APPLE

IPhone 2019 e iPhone 2020, novità per batteria e display

Dal sud-est asiatico arrivano nuove indiscrezioni sull'iPhone XI e sull'iPhone 2020. Il primo avrà una batteria maggiorata, il secondo solo schermi OLED

4 Aprile 2019 - I nuovi iPhone arriveranno a settembre 2019 ma, come sempre capita per i device elettronici più attesi, circolano già diverse indiscrezioni su come saranno i nuovi prodotti di punta dell’azienda di Cupertino. E, incredibilmente, iniziano a girare non solo le prime indiscrezioni sugli iPhone 2019, ma persino quelle sugli iPhone 2020.

Indiscrezioni che provengono principalmente dalla catena dei fornitori di Apple, che starebbero già ricevendo i primi preordini per le componenti che serviranno, tra pochi mesi e tra un anno e mezzo circa, a costruire gli iPhone 2019 e iPhone 2020. D’altronde, come è noto, i big dell’elettronica hanno tempi di sviluppo lunghi e devono programmare per tempo le forniture in modo da non trovarsi poi con dei colli di bottiglia quando i dispositivi entrano effettivamente in produzione. Ciò non vuol dire, però, che le indiscrezioni che stiamo per rivelarvi siano al 100% affidabili: Apple potrebbe decidere all’ultimo minuto di modificare alcune componenti.

Come sarà l’iPhone 2019

Secondo l’ormai noto analista Ming-Chi Kuo Apple ha deciso di montare su tutti e tre i suoi smartphone in versione 2019 una batteria più capiente. L’iPhone XS, che al momento ha una batteria da 2.658 mAh, ne avrà una con capacità superiore del 25%. L’iPhone XS Max, che oggi ha una batteria da 3.174 mAh, la vedrà crescere del 15%. L’iPhone XR, infine, avrà una batteria maggiorata del 5% rispetto agli attuali 2.942 mAh. Il motivo principale di questo incremento della capacità della batteria su tutti e tre i modelli è che Apple ha intenzione di introdurre sugli iPhone 2019 il wireless charging bidirezionale. Cioè la capacità di ricaricare dispositivi come l’Apple Watch e gli AirPods semplicemente appoggiandoli ai nuovi iPhone. Con una batteria più grande, quindi, agli iPhone resterà comunque abbastanza carica per funzionare fino a sera anche se ne cedono un po’.

Come sarà l’iPhone 2020

La novità principale dell’iPhone 2020, invece, sarà lo schermo. Secondo quanto riporta DigiTimes, infatti, nel 2020 Apple presenterà tre smartphone con schermo OLED e diagonali, rispettivamente, da 5,42 pollici, 6,06 pollici e 6,67 pollici. Gli attuali iPhone, e i futuri iPhone 2019, montano e monteranno invece due OLED da 5,8 e 6,5 pollici e un LCD da 6,1. Per l’iPhone 2020 con display da 5,42 pollici, sempre secondo DigiTimes, Apple starebbe trattando con Samsung e con LG per la fornitura, rispettivamente, di display Y-Octa e TOE. Del display LG TOE al momento si sa poco o nulla, mentre del Samsung Y-Octa sappiamo che è un display AMOLED flessibile e più sottile dei normali OLED.