IPhone a rischio: un bug fa riavviare il telefono mentre si naviga Fonte foto: RB-Photo / Shutterstock.com
SICUREZZA INFORMATICA

IPhone a rischio: un bug fa riavviare il telefono mentre si naviga

Secondo un ricercatore di sicurezza informatica tedesco, baterebbero 15 righe di codice per mandare in confusione iOS 12 e forzare il riavvio dell'iPhone

Sabri Haddouche, ricercatore di sicurezza informatica di base a Berlino, ha reso noto una falla nel codice sorgente di iOS 12 che potrebbe mandare in blocco qualunque iPhone compatibile con il nuovo sistema operativo Apple e costringerlo al riavvio. E, cosa peggiore, a causare il problema non sarebbe un malware, ma potrebbe essere un qualunque sito che visitiamo quotidianamente.

Il problema riguarda Safari, il browser Apple installato su tutti i dispositivi della mela morsicata. Stando alle ricerche svolte da Haddouche su iOS 12 una falla nel WebKit (il software che trasforma le linee di codice delle pagine HTML in elementi grafici) potrebbe portare alla formazione di una serie di bug e forzare il telefono a un riavvio. Non è una vera e propria falla che minaccia i nostri dati o la nostra sicurezza informatica, ma può essere una vera seccatura se stiamo inserendo delle informazioni online, oppure se stiamo leggendo un articolo e all’improvviso il nostro iPhone dovesse riavviarsi facendoci perdere tutte i dati non salvati.

Apple risolverà i problemi con una patch

Haddouche ha rassicurato gli utenti Apple informandoli che in alcun modo un hacker o un cyber criminale può sfruttare questa falla per entrare nell’iPhone e rubare foto, documenti o video salvati al suo interno. Il ricercatore ha anche già avvisato della problematica la Apple e da Cupertino hanno fatto sapere che a breve verrà rilasciata una patch iOS 12 che risolverà definitivamente il codice “maligno” presente in Safari. Non bisogna comunque allarmarsi: quando viene rilasciata una nuova versione di un sistema operativo è normale nei primi giorni riscontrare dei bug oppure degli errori di codice che portano a delle incompatibilità o a un riavvio improvviso. L’importante è che Apple risolva il prima possibile il disservizio ai suoi utenti mobile.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963