iphone-x-2018 Fonte foto: hurricanehank / Shutterstock.com
APPLE

IPhone X 2018, tre modelli in uscita il prossimo anno

Apple nel 2018 lancerà tre nuovi iPhone X: un modello Plus da 6,5 pollici, un device "economico" e uno con schermo da 5,8 pollici. Il design sarà borderless

19 Aprile 2018 - Siamo arrivati in quel periodo dell’anno in cui le indiscrezioni sul prossimo iPhone cominciano a diventare sempre di consistenti. Tutti i principali insider convergono sullo stesso punto: Apple presenterà a settembre 2018 ben tre nuovi modelli di iPhone: due saranno i successori dell’iPhone X, mentre il terzo sarà un modello low-cost con schermo LCD. Per l’azienda di Cupertino sarebbe il secondo tentativo di lanciare uno smartphone economico dopo l’iPhone 5C.

L’iPhone X 2018 sarà realizzato in due versioni: la prima avrà uno schermo OLED di 5,8 pollici, come quella uscita lo scorso anno, mentre il secondo modello sarà denominato Plus e avrà un display da 6,5”. I nuovi iPhone X ricalcheranno grosso modo il modello dello scorso anno: oltre allo schermo OLED, ci sarà la TrueDepth Camera e il notch frontale (la “tacca” presente nella parte superiore dello schermo). A questi due modelli verrà affiancato anche l’iPhone low-cost con schermo LCD. Anche se di economico ha ben poco: il prezzo dell’iPhone X 2018 con schermo LCD dovrebbe aggirarsi tra i 650 e i 750 dollari a seconda della versione scelta. Infatti, Apple produrrà due modelli: il primo con un singolo slot per la SIM, mentre il secondo sarà dual-SIM.

Come sarà l’iPhone X 2018

Dalle indiscrezioni che arrivano dall’estremo oriente e dagli Stati Uniti è possibile cominciare a delineare a grandi linee come sarà l’iPhone X 2018. Partiamo dallo schermo. I due modelli saranno differenti per la grandezza dello del display: il più piccolo avrà uno schermo da 5,8 pollici (come l’iPhone X uscito quest’anno), mentre l’iPhone X Plus 2018 avrà un pannello OLED da 6,5 pollici. I telefonini saranno caratterizzati da un design borderlessancora più estremo rispetto all’iPhone X (la tacca dovrebbe essere più piccola).

Ancora troppo presto per parlare del comparto hardware. Sicuramente sarà presente un nuovo chipset, di cui però non si sa nulla. Stesso discorso per quanto riguarda la RAM e la batteria. Notizie interessanti, invece, sulla memoria interna: Apple sarebbe pronta a dotare l’iPhone X 2018 di una scheda di memoria da 512GB.  Confermata la presenza della TrueDepth Camera che permette il riconoscimento facciale attraverso la scansione 3D del viso e del notch frontale dove sono presenti tutti i sensori dello smartphone.

iPhone X 2018 LCD sarà dual Sim

Dopo aver presentato un modello low-cost dell’iPad, Apple sembra voler riproporre la stessa soluzione anche per il mondo degli smartphone. Oltre ai due modelli di iPhone X con schermo OLED, dovrebbe arrivare una versione anche con display LCD. Le caratteristiche di questo dispositivo dovrebbero essere inferiori rispetto a quelle dei due dispositivi top: non dovrebbe avere la doppia fotocamera posteriore e nemmeno il Force Touch. Secondo gli analisti, però, ci sarà una caratteristica che renderà lo smartphone unico: avrà un doppio slot per la SIM. Per la prima volta Apple sembrerebbe essersi convinta a realizzare uno smartphone dual-SIM. Secondo le indiscrezioni entrambi gli slot dovrebbero supportare il 4G grazie ai due modem LTE. Il prezzo dell’iPhone X 2018 con schermo LCD dovrebbe aggirarsi introno ai 650-750 dollari. Per chi vorrà risparmiare ci sarà anche una versione mono-SIM che dovrebbe essere lanciata a un prezzo di 550-650 dollari. I due smartphone dovrebbero entrare in produzione entro la fine dell’estate.

Contenuti sponsorizzati