jaguar elettrica Fonte foto: jaguar
TECH NEWS

Jaguar, la nuova supercar elettrica esisterà solo nei videogame

Jaguar ha realizzato la Jaguar Vision Gran Turismo Coupé, una hyper car completamente elettrica in grado di arrivare a 320km/h. Ma non arriverà sul mercato

25 Ottobre 2019 - Jaguar crede nel futuro elettrificato. La casa automobilistica britannica ha lanciato uno dei primi SUV a emissioni zero, il Jaguar I-Pace, ed è una delle colonne portanti nella Formula E. Non solo, il SUV elettrico è stato anche il protagonista del Jaguar I‑PACE eTROPHY, il primo campionato internazionale al mondo riservato alle auto elettriche di serie, evento di supporto al campionato FIA Formula E.

Un impegno, quello di Jaguar in linea con la decisione del governo britannico di vietare la vendita di automobili benzina e diesel a partire dal 2040. Lo storico marchio inglese sta portando avanti il processo di elettrificazione dei propri veicoli che, a partire dal 2020, prevederà delle versioni alimentate elettricamente o tramite la tecnologia ibrida.

Jaguar: la nuova hyper car elettrica

Jaguar ha svelato una nuova hypercar completamente elettrica, una vettura innovativa, una super sportiva da urlo riservata ad un pubblico esclusivo e che potrà essere guidata solo attraverso un joypad. Sì, la nuova hyper car Jaguar sarà esclusivamente digitale e prenderà vita all’interno di Vision Gran Turismo, il progetto lanciato dai creatori del celebre videogioco Gran Turismo per stimolare le case automobilistiche ad immaginare una concept car del futuro e realizzarla in forma digitale per il videogioco. La Jaguar Vision Gran Turismo Coupé potrà essere utilizzata in Gran Turismo Sport su PS4 a partire dalla fine del mese di novembre.

Jaguar Vision Gran Turismo Coupé: le caratteristiche dell’auto

La Jaguar Vision Gran Turismo Coupé è una vettura super sportiva dal look futuribile e dall’aspetto corsaiolo. L’auto si ispira ad alcune celebri Jaguar del passato, auto da corsa che hanno fatto la storia come la Jaguar C-Type del 1951 e Jaguar D-Type del 1954. Gli aspetti salienti di queste due auto sono stati reinterpretati in chiave moderna dagli ingegneri di Sua Maestà donando nuove linee e nuove forme più filanti e slanciate ai passaruota, alle fiancate e al cofano anteriore di queste mitiche auto da corsa del passato.

La Vision Gran Turismo sfoggia un sistema di aerodinamica attiva grazie all’utilizzo di uno spoiler controllato elettronicamente che cambia inclinazione a seconda delle esigenze della vettura, rendendola molto più stabile sia in rettilineo che in curva. La Jaguar Vision Gran Turismo Coupé è dotata di un rigido telaio monoscocca realizzato in fibra di carbonio sul quale sono stati innestati tre potenti motori elettrici insieme alle batterie per l’alimentazione. I tre motori sono in grado di erogare 1.020 CV e 1.200 Nm di coppia massima assicurano a questo prototipo un’accelerazione da 0 a 100 km/h in meno di 2,0 secondi ed una velocità massima superiore a 320 km/h.

Anche gli interni rispecchiano l’indole sportiva e corsaiola della concept car inglese. L’abitacolo ricorda quello della D-Type, ma più moderno e funzionale. La strumentazione per mette di visualizzare tutte le informazioni e i dati relativi alla marcia in maniera tridimensionale grazie ad una serie di ologrammi proiettati sui finestrini. L’auto vanta un unico grande display digitale a forma di boomerang posizionato subito dietro il volante. Infine, immancabile il sistema di Intelligenza Artificiale affettuosamente chiamato KITT-E pronto ad agevolare il lavoro del pilota.

Un esercizio di stile?

Per ora sì, il lavoro degli ingegneri e degli sviluppatori inglesi potrebbe essere preso solamente come un esercizio di stile e un modo per far sognare tutti gli appassionati di super car accaniti giocatori di Gran Turismo Sport. Ma non sempre è così e queste hypercar nate dall’immaginazione di un team di tecnici e designer a volte diventano realtà. Il progetto Vision Gran Turismo nasce nel 2013 per celebrare il 15° anniversario della serie Gran Turismo.

Nasce inizialmente come una vera e propria sfida lanciata alle case costruttrici di auto per ideare vetture innovative e impossibili, ma come sempre la realtà supera la fantasia ed alcune supercar, dapprima ideate e prodotte per il celebre videogame sono state poi realizzate veramente. È il caso della Toyota FT-1 del 2014 e dell’Audi E-Tron Vision Gran Turismo. Sarà anche la volta della Jaguar? Per ora non è dato sapere.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963