Kaspersky,gli Usa ci hanno preso di mira Fonte foto: ANSA
TECH NEWS

Kaspersky,gli Usa ci hanno preso di mira

Operazione trasparenza,dati europei in un data center svizzero

(ANSA) – ROMA, 25 SET – “L’anno scorso siamo stati presi di mira dagli Usa; non capivamo nemmeno ciò che stava accadendo.

Noi siamo i migliori nella cyber sicurezza, i migliori ad individuare spionaggio, attività malevole. Anche quelle sponsorizzate dagli Stati, anche dallo stato americano”. Lo ha detto Eugene Kaspersky, fondatore e ceo dell’omonima società di sicurezza informatica russa, a Roma per celebrare i dieci anni di attività in Italia. Dopo aver puntato il dito contro il governo Usa, che l’anno scorso ha bandito i software dell’azienda dalle agenzie governative, Kaspersky ha parlato della global transparency intiative, un’operazione di trasparenza che riguarda l’apertura di un data center in Svizzera, a novembre, dove saranno spostati i dati degli utenti europei. Kaspersky ha poi parlato dell’andamento del mercato italiano dove la società ha il 53% di market share nel segmento consumer. In futuro, ha detto, “puntiamo a fare ancora meglio per la sicurezza informatica di persone, aziende, governo e infrastrutture italiane”.

ANSA | 25-09-2018 08:34