smartphone con esim Fonte foto: Shutterstock
SMART EVOLUTION

La eSim di Wind: come funziona, quanto costa, dispositivi supportati

Wind lancia l'offerta All Digital 50 Test Edition che permette di attivare una eSIM per i dispositivi supportati. Ecco quanto costa e cosa fare per averla

19 Novembre 2019 - Dopo TIM e Vodafone, anche Wind 3 annuncia il supporto alle eSIM, le SIM telefoniche virtuali. Ma non solo: oltre all’annuncio c’è già una tariffa, ma è ancora in fase di test. Si chiama All Digital 50 Test Edition, costa 4,99 euro al mese, e offre minuti illimitati verso tutti i numeri e 50 GB di traffico dati (3,7 GB su territorio UE).

La eSIM è inclusa nel costo dell’abbonamento e non ci sono costi di attivazione. Un’offerta molto vantaggiosa, quindi, ma che non durerà per sempre: come dice il nome stesso della tariffa, è un test e per giunta per un numero limitato di smartphone compatibili. E durerà solo 12 mesi al termine dei quali la eSIM verrà disattivata. Ma durante questi dodici mesi l’utente avrà ulteriori bonus, che rendono questa offerta ancor più vantaggiosa. Sembra proprio, quindi, che Wind voglia prendere i suoi diretti concorrenti in contropiede sfidandoli direttamente su questa nuova (in Italia, altrove è già più che rodata) tecnologia.

eSIM Wind: come si attiva

Il metodo per attivare la eSIM di Wind è lo stesso già visto per gli altri operatori, cioè il QR Code. Usando lo smartphone compatibile con la eSIM di Wind e correttamente connesso alla rete Wi-Fi (è necessaria la connessione a Internet per portare a termine la procedura), bisogna selezionare dalle impostazioni l’opzione per aggiungere una nuova eSIM. Sugli iPhone, ad esempio, bisogna andare su Impostazioni > Cellulare > Aggiungi profilo eSIM. A questo punto potremo inquadrare il QR Code e la procedura di attivazione della eSIM avrà inizio.

eSIM Wind: chi può attivarla

Per attivare l’offerta All Digital 50 Test Edition di Wind ci sono due prerequisiti. Il primo e avere uno smartphone compatibile con le eSIM, come gli iPhone dall’X in poi, i Pixel dal 2 in poi, i più recenti Samsung o il Motorola RAZR appena presentato. Il secondo è avere fortuna: solo 500 utenti, infatti, saranno selezionati da Wind per partecipare a questo test e ne avranno la conferma con un SMS proveniente dall’operatore telefonico.

All Digital 50 Test Edition: i bonus aggiuntivi

Chi viene selezionato per partecipare al test di Wind, oltre alla tariffa All Digital 50 Test Edition, riceve anche dei questionari. Chi risponde ai questionari ha ulteriori vantaggi, come l’accredito di 10 euro di bonus per ogni mese di durata del test, purché il cliente abbia effettuato la ricarica di 4,99 euro necessaria a rinnovare l’offerta.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963