smartphone-detox Fonte foto: Shutterstock
APP

Le migliori app Android per disintossicarti dallo smartphone

Vuoi disintossicarti dallo smartphone? Vuoi ridurre l’uso di Facebook, Instagram e altre piattaforme? Scopri subito le app Android perfette per te

16 Aprile 2019 - Gli smartphone sono diventati ormai fondamentali nella vita delle persone. Si usano in continuazione e sono utili per soddisfare bisogni di ogni tipo: dalla semplice telefonata, all’invio di foto e video ai propri amici. Questi dispositivi ci hanno talmente condizionati tanto che ormai basta che un’app come Facebook vada in down, per mandare in panico mezzo mondo.

In alcuni casi, la tecnologia influenza così tanto la nostra giornata che sentiamo l’esigenza di staccare, anche solo per un’ora. I motivi sono i più disparati: per esempio, c’è l’esigenza di rimanere concentrati sul lavoro, senza farci distrarre da mille notifiche, oppure desideriamo trascorrere del tempo in famiglia, senza essere attirati da un messaggio WhatsApp. Fortunatamente esistono app  Android per disintossicarsi dallo smartphone. c

Quanto tempo sprechi con lo smartphone e come disintossicarti

Il primo passo per iniziare la dieta detox nei confronti del cellulare è acquisire consapevolezza, cioè avere la chiara idea di quanto tempo si spende tra social, funzioni, messaggi e quant’altro. A tal proposito esistono diverse app che tracciano i minuti spesi usando lo smartphone, una di queste si chiama Your Hour. L’applicazione  attiva il timer dal momento in cui si sblocca la tastiera fino a quando si reimposta il blocco schermo. Inoltre, questo strumento possiede un secondo cronometro che invece controlla il tempo usato in ciascuna app.

Questo permette di capire quali sono quelle che fanno sprecare più tempo e concede all’utente di gestire in modo responsabile la propria giornata, magari riducendo il tempo speso in ciascuna app. È anche possibile impostare i propri obiettivi, per esempio decidendo il tempo massimo che si desidera trascorrere su ogni applicazione. Fatto ciò, è possibile fare delle sfide per testare il livello di resistenza dallo smartphone.

Stay Focused: l’app per rimanere concentrato e non usare lo smartphone

Il tuo obiettivo è rimanere concentrato? Esistono delle soluzioni davvero efficaci, tra queste l’app Android consigliata si chiama Stay Focused, che aiuta ridurre i tempi di distrazione in modo davvero innovativo. Infatti, si può impostare il periodo massimo da trascorrere su ogni applicazione: superato il limite l’app si blocca. Per esempio, si può limitare l’uso di Facebook a trenta minuti al giorno. C’è anche un’opzione particolare che si chiama “Numero di Lanci” (Numbers of Launches) e consente di sapere quante volte avviamo un’app al giorno. Periodicamente, Stay Focused ti offre un report completo circa le tue abitudini sull’uso dello smartphone: mostra quali app sono più consultate, quante ore si trascorrono ogni giorno con gli occhi sullo schermo, ma anche i giorni della settimana in cui si è più attivi. Questo tipo di reportistica può aiutare ad acquisire consapevolezza e ridurre il tempo sprecato.

Contenuti sponsorizzati