lead generation Fonte foto: Shutterstock
TECH NEWS

Lead generation: cos'è e a cosa serve

Tra le tecniche di marketing digitale più importanti, la lead generation permette di dare il via al cosiddetto funnel di conversione

Il marketing digitale ha acquistato un’importanza sempre maggiore per qualunque professionista e azienda che voglia espandere il proprio “raggio d’azione”. Indipendentemente dal settore in cui si è attivi, infatti, l’acquisizione di nuovi clienti (e potenziali tali) passa sempre più spesso attraverso i canali offerti dal web.

Sito Internet; landing page; post su Instagram e altri social; pubblicità su Google e Facebook; campagne SMS gestite attraverso piattaforme web. Questi sono solamente alcuni dei tanti “punti di contatto” che la Rete offre e che è possibile sfruttare per trovare nuovi clienti interessati ai propri prodotti o ai servizi offerti. Affinché ciò sia possibile, però, è necessario che tutte queste risorse vengano “messe a sistema”, all’interno di una strategia comunicativa di più ampio respiro. Strategia che trova il suo fondamento in quella che viene chiamata lead generation, ossia delle azioni di marketing volte ad attrarre l’attenzione di potenziali clienti e avviare così un processo di fidelizzazione.

Ovviamente, si tratta di un percorso tutt’altro che immediato e che richiede il coinvolgimento di diverse figure professionali e l’utilizzo di tool specifici che aiutino ad automatizzare alcune delle operazioni più “ripetitive”. Strumenti come Contatti Aziende di Italiaonline, ad esempio, consentono di scoprire chi visita il proprio sito web e di ottenere i loro contatti.

Che cosa significa lead generation

In ambito marketing, il lead è un potenziale cliente interessato a ciò che vendiamo o ai servizi che offriamo. La lead generation, quindi, è l’insieme di tutte quelle tecniche di marketing che permettono di acquisire i contatti di quegli utenti che visitano il nostro sito web o il nostro profilo social.

A cosa serve la lead generation

La lead generation è il primo, e probabilmente più importante, passaggio della strategia del funnel di conversione o funnel marketing. Si tratta di un processo che, partendo dalla creazione di contenuti multimediali (testuali, video, grafico o fotografico), porta alla “trasformazione” di un utente in un cliente. Per riuscirci, però, è fondamentale ottenere i contatti dei visitatori, in modo da poter avviare un processo di avvicinamento e di fidelizzazione degli utenti.

La lead generation serve proprio a dare il via a questo processo: dopo aver attirato utenti sul sito o sul profilo social, grazie a strategie (e tool) di creazione del lead sarà possibile acquisire i loro dettagli di contatto – like sulla pagina Facebook o al profilo Instagram, indirizzo di posta elettronica, numero di telefono e altro – per poi “spingersi” più in basso nel funnel e riuscire a convertire.

Come già detto, in questo processo è più che consigliato utilizzare degli strumenti che facilitino il compito della raccolta contatti e della loro organizzazione. Con Contatti Aziende e Organizzazione di Italiaonline, ad esempio, sarà possibile scoprire chi visita il sito web aziendale e personale, ottenere le informazioni di contatto in maniera semplice e automatica e, successivamente, organizzare i dati in liste di clienti e possibili tali, così da poter dare vita a campagne di marketing via email o SMS.

Fatti realizzare il Sito Web ideale per la tua attività!

  • Navigabile da qualsiasi dispositivo
  • Facile da trovare su Google
  • Costruito su misura per te

RICHIEDI SUBITO IL TUO SITO

TAG:

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963