LG brevetta smartphone con 16 fotocamere Fonte foto: ANSA
TECH NEWS

LG brevetta smartphone con 16 fotocamere

Montate a quadrato, hanno diverse lunghezze focali e peculiarità

(ANSA) – ROMA, 27 NOV – Nel 2018 il comparto fotografico degli smartphone ha sperimentato una moltiplicazione dei sensori, con la tripla fotocamera posteriore del P20 Pro e poi del Mate 20 Pro di Huawei, cui ha fatto seguito il mese scorso la quadrupla fotocamera del Galaxy A9 di Samsung. Nel 2019 si potrebbe però assistere a una crescita esponenziale, con 16 sensori piazzati sul retro del telefono. L’idea, per ora solo sulla carta, è stata brevettata negli Stati Uniti dalla coreana LG, che sembrerebbe pronta a un’accelerazione.

Il brevetto mostra i 16 sensori posteriori montati a quadrato, in quattro file da quattro, con varie caratteristiche e lunghezze focali. Ciascun sensore contribuirebbe alla resa delle diverse tipologie di scatto, dal panorama al ritratto, ma offrirebbe anche funzioni inedite, come la possibilità di scattare 16 foto contemporaneamente, scegliere l’angolazione preferita dello scatto o combinare più foto, usando gli elementi preferiti di ognuna.

ANSA | 27-11-2018 08:22