iphone 2020 Fonte foto: Web
APPLE

L'iPhone 5G arriva nel 2020

Il 5G arriverà anche sull'iPhone, ma solamente nel 2020 e grazie ai modem realizzati da Qualcomm. La rete super veloce sarà presente solo sui top di gamma

18 Giugno 2019 - Niente 5G sugli iPhone 2019: la connessione dati veloce arriverà sugli smartphone della mela morsicata solo a partire dalla seconda metà del 2020. E solo sui dispositivi di fascia alta, mentre si dovrà attendere il 2021 per avere un iPhone di fascia media con modem 5G integrato.

Sono queste le ultime notizie provenienti dalla Cina, dove diversi analisti e leaker sono quasi certi che Apple non abbia intenzione di seguire i costruttori di smartphone Android nella loro corsa alla compatibilità con il 5G. Ricordiamo che Samsung, LG e OnePlus hanno già in catalogo device in grado di usare la nuova rete dati veloce. Apple, invece, sembra voler aspettare un po’ di tempo e capire anche come andrà a finire la disputa commerciale tra USA e Cina, che ha portato il presidente americano Donald Trump a emettere il famoso blocco commerciale contro Huawei. Il gigante cinese dell’elettronica, infatti, è uno dei protagonisti globali della corsa al 5G e la sua tecnologia è tra le più usate dagli operatori telefonici di mezzo mondo.

Apple iPhone 5G con il modem di Qualcomm

Notizia nella notizia: quando nel 2020 arriveranno i primi smartphone Apple compatibili con il 5G, essi non saranno dotati di un modem costruito in casa da Apple ma di un chip Qualcomm. Secondo l’analista cinese Guo Mingxi, Apple lancerà il suo primo chip per il 5G non prima del 2022-23. Prima di tale data, invece, svilupperà il modem insieme a Qualcomm e Broadcom, e un prodotto specifico per gli iPhone. La fornitura dei modem 5G da parte di Qualcomm, d’altronde, era prevista anche dall’accordo extragiudiziale che nell’aprile scorso ha chiuso la causa intentata da Qualcomm contro Apple per la violazione di numerosi brevetti. L’accordo prevedeva un lauto (ma mai rivelato) risarcimento da parte di Apple che, in cambio, riceve una fornitura garantita di modem 5G per almeno sei anni.

iPhone 2020: tutti con schermo OLED

Da quanto emerge dai report provenienti dalla Cina, gli iPhone 2019 saranno tre: due con schermo OLED (da 5,8 e 6,5 pollici) e uno con schermo LCD (a 6,1 pollici). Questa configurazione, però, cambierà nel 2020 quando Apple avrà sul mercato tre smartphone con schermo OLED: uno da 5,4 pollici, uno da 6,1 e uno da 6,7 pollici.

iPhone 5G: solo sui top di gamma

Sempre secondo le ultime indiscrezioni, infine, a partire dalla seconda metà del 2020 gli iPhone da 5,4 e 6,7 pollici integreranno il modem 5G, mentre il modello da 6,1 pollici no. A partire dal 2021, invece, tutti gli iPhone saranno compatibili con il 5G.