iphone-fattto-mano Fonte foto: Web
APPLE

L'iPhone X Mini esiste: arriva dalla Cina ed è fatto a mano

In Cina hanno realizzato un iPhone X Mini: è stato creato con i componenti dell'iPhone 5 e ha schermo senza bordi, mancano però fotocamere e ricarica wireless

14 Settembre 2017 - Se il nuovo iPhone X non vi convince potreste sempre pensare di comprare un iPhone X Mini fatto a mano. No, non è uno scherzo. Ma il lavoro minuzioso di un cinese appassionato di tecnologia. Lo smartphone è molto piccolo ma come il suo fratello più nobile ha uno schermo senza bordi.

Certo per Apple questo iPhone X Mini fatto a mano in Cina è poco più che un Frankenstein rispetto al modello top di gamma del 2017. Ma il piccolo telefono è un portento di ingegneria. Un po’ meno a livello di caratteristiche. A bordo troviamo infatti il processore di un iPhone 5. Non è certo da buttar via ma non si tratta di una delle migliori scelte che possiamo trovare sul mercato. Anche a livello estetico questo iPhone Mini ricorda un po’ Frankenstein. Come detto lo schermo è senza bordi ma la cover, che ha un vistoso e spesso gradino nei confronti del display è di plastica trasparente. Per questo motivo nella parte posteriore del telefono abbiamo sia la batteria che i sensori in bella vista.

iPhone X Mini

Ovviamente essendo fatto a mano pecca in alcuni componenti. E infatti questo iPhone X Mini non ha né la fotocamera né il lettore per le impronte digitali. Dimenticatevi poi riconoscimento facciale o ricarica wireless. Però ha un tasto Home che permette di svolgere più azioni rispetto al classico tastino presente sui vecchi iPhone. Infatti è cliccabile e può essere usato per eseguire delle scorciatoie nelle applicazioni. Oltre ad alcune componenti dell’iPhone 5 questo X Mini è stato realizzato con un connettore e degli altoparlanti non originali. Chissà come risponderà Apple a questo iPhone fatto a mano. Difficilmente da Cupertino ripeteranno la famosa battuta del film Frankenstein Junior: “Si può fare”.

Contenuti sponsorizzati