iphone 11 Fonte foto: Web
APPLE

L'iPhone XI 2019 avrà una memoria da elefante

Il taglio di memoria dell'iPhone Xi 2019 partirà direttamente da 128GB, abbandonando il taglio da 64GB. Novità anche per la fotocamera e la ricarica wireless

6 Giugno 2019 - Tra le novità dei prossimi smartphone iPhone 2019 ci sarà anche un nuovo taglio di memoria: tutti e tre gli iPhone XI (o iPhone 11, se preferite) che debutteranno il prossimo autunno dovrebbero avere 128 GB di memoria di archiviazione. Gli attuali iPhone, invece, non prevedono questo taglio, passando dai 64 GB minimi ai 256 massimi.

La notizia proviene dal leaker indiano Sudhanshu Ambhore, che non aggiunge altro: “2019’s Apple iPhone lineup will start with 128GB ROM storage“, l’intera lineup degli iPhone 2019 partirà con 128 GB di memoria di archiviazione. In passato Sudhanshu Ambhore si è dimostrato abbastanza affidabile, azzeccando più di una previsione, e d’altronde il nuovo taglio di memoria minimo è più che credibile almeno per i top di gamma. Ricordiamo che, secondo altre indiscrezioni, gli smartphone che Apple lancerà quest’anno sono tre e sono, rispettivamente, gli eredi di iPhone XS, di iPhone XS Max e di iPhone XR (o di iPhone SE, secondo altre fonti). Quest’ultimo dovrebbe essere più economico grazie allo schermo LCD e non OLED.

Cosa sappiamo di iPhone XI 2019

Dopo la presentazione di iOS 13 alla WWDC nei giorni scorsi, siamo certi che i futuri iPhone XI saranno i primi dispositivi Apple con questo sistema operativo installato in fabbrica. Da più fonti arriva l’ipotesi che i prossimi iPhone 2019 avranno tre fotocamere posteriori, che diventeranno due nell’erede dell’XR/SE. Ipotesi confermata dalle foto di diverse cover che mostrano un vistoso buco quadrato nell’angolo in alto a sinistra. Il blog giapponese MacOtakara ha invece rivelato che i prossimi iPhone potranno riprodurre la musica su due altoparlanti Bluetooth contemporaneamente. Altra ipotesi che sembra credibile è quella relativa al caricamento wireless bidirezionale, cioè alla possibilità di ricaricare piccoli dispositivi come gli AirPods appoggiandoli sul retro dell’iPhone. Infine, i futuri cellulari di Apple monteranno il nuovo processore A13 che TMSC, secondo quanto riporta Bloomberg, ha già iniziato a produrre per conto di Cupertino in grandi volumi.

iPhone XI: quando esce e quanto costa

Nessuna notizia ufficiale in merito alla data di uscita degli iPhone XI, ma sono in molti a scommettere in una presentazione il 10 settembre 2019 con successiva apertura dei preordini il 14 settembre. Anche per quanto riguarda i prezzi, per ora solo ipotesi: le più credibili parlano di circa 900 euro per l’iPhone in versione XR/SE, circa 1.100 per l’iPhone XI XS e circa 1.250 per l’XS Max.