cristiano ronaldo living room cup Fonte foto: Redazione

Living Room Cup, come funziona la sfida social di Cristiano Ronaldo

Cristiano Ronaldo ha lanciato la sfida Living Room Cup sul proprio account Instagram: quanti addominali riesci a fare in 45 secondi?

Durante la quarantena molti personaggi famosi hanno aguzzato l’ingegno per intrattenere i loro fan. Molte iniziative sono partite dai social network, dove i VIP hanno trasmesso in diretta, inventando nuovi format da poter gestire in casa. Altri si sono inventati challenge per sfidare i propri follower e non solo.

Una delle sfide più in voga del momento è la Living Room Cup lanciata da Cristiano Ronaldo direttamente dalla sua dimora in Portogallo. Infatti, il calciatore della Juve si trova nel suo Paese insieme a tutta la sua famiglia, dove sta trascorrendo la quarantena. Lui non può certo permettersi di bloccare gli allenamenti, e sta seguendo un programma personalizzato costruito dal suo personal trainer. Così, in collaborazione con il marchio Nike, ha lanciato dalla sua pagina Instagram, la Living Room Cup. L’impresa è pensata per chi sta sfruttano la quarantena per allenarsi e mantenersi in forma. Ecco di cosa si tratta.

Cos’è la Living Room Cup di Ronaldo

Tutto è iniziato il 5 aprile, quando Cristiano Ronaldo ha condiviso dal suo account Instagram una nuova challenge, chiamandola appunto Living Room Cup. Nella descrizione appare la partnership con Nike e infatti la sfida è pensata per chi ama lo sport e non ha rinunciato ad allenarsi neanche in quarantena.

La challenge consiste nel fare quanti più addominali possibili in 45 secondi. Vince chi totalizza il numero più alto. Il primo a pubblicare la sfida social è stato proprio CR7 che ha completato 142 addominali, dimostrando così di essere in ottima forma. Del resto, è impossibile che un calciatore del suo livello possa rilassarsi troppo. Prima o poi il campionato riprenderà e sarà necessario impegnarsi per portare la squadra alla vittoria.

Chi sono i VIP che hanno già accolto la sfida?

Nonostante siano passate poche ore dal lancio della sfida, sono già tanti i personaggi famosi che la hanno accolta pubblicando i loro video. Tra loro, anche il compagno di squadra di Ronaldo, Blaise Matuidi. Inoltre, ha partecipato anche Marco Belinelli, cestista dell’Nba, il velocista Filippo Tortu, il ginnasta russo David Beljavskij e tanti altri sportivi.

Insomma, il video ha già fatto il giro del mondo conquistando sportivi di ogni disciplina. Il successo immediato non stupisce affatto, Cristiano Ronaldo può contare su 210 milioni di follower che ogni giorno lo seguono e partecipano ad ogni sua iniziativa. Ora non resta che partecipare alla challenge: basterà pubblicare sul proprio account social – preferibilmente Instagram – un video di 45 secondi in cui si dà il massimo, cercando di fare più addominali possibili. Non dimenticare di condividerlo usando l’hashtag #livingroomcup.

TAG:

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963