Oukitel WP15 Fonte foto: Oukitel
ANDROID

Lo smartphone 5G con 54 giorni di autonomia

Oukitel WP15 è un rugged phone con certificazione militare e batteria gigantesca: è quasi un powebank con telefono intorno.

Si chiama Oukitel WP15 e arriverà sul mercato cinese il 23 agosto per essere poi portato anche sui mercati internazionali, come conferma la forte campagna promozionale in lingua inglese attualmente in atto sui social. Si tratta di uno smartphone particolarissimo: è un “rugged" e ha una batteria enorme. E, in più, è anche 5G.

Oukitel WP15 è un dispositivo destinato, come tutti i rugged, a chi ha esigenze molto particolari: esploratori, lavoratori dei cantieri, guardie forestali e tutti coloro che hanno bisogno di un telefono estremamente robusto. A quasta caratteristica l’Oukitel WP15 aggiunge anche una batteria 3-4 volte più grande di uno smartphone normale, con una ricarica discretamente veloce, ed un prezzo tutto sommato anche contenuto considerando che si tratta di un dispositivo certificato addirittura IP69K: non solo resiste alla polcere e alle immersioni in acqua, ma tollera persino gli spruzzi d’acqua ad alta pressione e al vapore. Il prezzo cinese di Oukitel WP15 è stato infatti fissato in

299,99 dollari.

Oukitel WP15: caratteristiche tecniche

Oukitel WP15 è uno smartphone di fascia medio bassa, come d’altronde molti altri rugged: per gli scopi ai quali è destinato, infatti, non serve una grande potenza ma una elevatissima affidabilità. Il chip principale è il MediaTek Dimensity 700 5G, affiancato da 8 GB di RAM e 128 GB di spazio di archiviazione.

Il display è da 6,52 pollici e il comparto fotografico posteriore prevede tre sensori, con il principale da 48 MP. Il telefono si può sbloccare sia con l’impronta digitale che con il volto, cosa importantissima nei contesti in cui è obbligatorio indossare dei guanti.

C’è anche l’NFC compatibile con Google Pay per i pagamenti contactless e una corposa sezione satellitare: GPS, Glonass, Beidou e Galileo. Il tutto ben protetto da polvere, acqua e urti, tanto da esserci le certificazioni IP68, IP69K e MIL-STD-810G (che, tra le altre cose, vuol dire che il telefono funziona da -20 a +55 gradi Celsius di temperatura).

Oukitel WP15: la super batteria

Ma veniamo alla caratteristica principale di Oukitel WP15: la batteria. Si tratta di un enorme accumulatore da 15.600 mAh (con ricarica fino a 18 Watt), un valore incredibile se consideriamo che la maggior parte degli smartphone moderni ha batterie da 4-5.000 mAh.

Grazie a questa batteria Oukitel WP15 può restare acceso in standby per 1.300 ore, cioè oltre 54 giorni, e può restare acceso in chiamata per 90 ore, cioè oltre 3 giorni e mezzo. Questo smartphone rugged, quindi, è ottimo per l’uso in condizioni estreme, in luoghi dove non è neanche disponibile una presa di corrente elettrica per ricaricare la batteria.

Oukitel non dichiara il peso del dispositivo, ma sarà chiaramente molto alto: un powerbank da 15.000 mAh pesa infatti in media circa 300 grammi, quindi difficilmente Oukitel WP15 peserà meno di 4-500 grammi.

TAG:

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963