Libero
luna park netflix Fonte foto: Netflix
TV PLAY

Luna Park è arrivata: di cosa parla la nuova serie

Netflix ospita la nuova serie originale italiana prodotta da Fandango. Una storia drammatica, ambientata a Roma, dove ci saranno mistero e intrighi

Una nuova serie tv, originale targata Netflix sbarca in queste ore sulla piattaforma: Luna Park. Verrà resa disponibile in più di 190 paesi nel mondo dove il servizio è attivo. I temi principali della storia di Luna Park sono intrighi e misteri familiari con, nello sfondo, la splendida Roma anni sessanta.

Il panorama di serie tv originali italiane si sta ampliando su Netflix. Qualche giorno fa è stata resa disponibile sulla piattaforma la storia di due personaggi al centro delle cronache di mafia e corruzione: Pino Maniaci e Silvana Saguto nei sei gli episodi di Vendetta: guerra nell’antimafia. Arriva oggi, ad ampliare l’offerta Luna Park: nuova serie tv italiana originale. Racconterà il "complicato" rincontro tra Nora, una giovane giostraia, e Rosa una ragazza della Roma bene, che scopriranno di essere sorelle grazie a un fortuito incontro del destino. L’ambientazione dei sei episodi dell serie è quella di Roma all’epoca della Dolce Vita con il suo sfarzo, le sue luci e la sua eterna bellezza.

Luna Park

Questa serie è stata ideata da Isabella Auguilar già sceneggiatrice di titoli come Baby e The Place e vede alla regia, già premiato con Nastro d’Argento come miglior regista esordiente nel 2019 per il Campione, Leonardo D’Agostini collaborare con Anna Negri. In Luna Park troviamo la storia di due ragazze Nora, interpretata da Simona Tabasco, e Rosa, Lia Grieco, che in maniera casuale, scoprono di essere sorelle.

Nel1962 Rosa, ragazza della Roma bene, si ritrova una sera con gli amici e il fratello a divertirsi al Luna Park. Decide per gioco di farsi leggere le carte proprio da Nora, che lavora nel parco giochi. Le chiede della sorella, scomparsa quando ancora erano bambine. Da questo momento, grazie all’incontro fortuito, le due in qualche modo instaureranno un particolare legame che riporterà la storia indietro nel tempo fino alla guerra.

La storia è un nodo da sciogliere tra intrighi e misteri su cui far luce: le due sono state separate alla nascita destinate a vivere due vite completamente diverse tra loro. Nel Luna Park sono innumerevoli le storie che si intrecciano e gli amori nuovi e giovani che nascono.

La famiglia Marini e Gabrielli

Nella famiglia Marini, quella di cui fa parte Nora, troviamo nel ruolo di papà Antonio, Tommaso Ragno mentre Milva Marigliano che ricordiamo per Sulla mia pelle interpreta la nonna Miranda. Mario Sgueglia, veste i panni dello zio Ettore e Ludovica Martino, volto noto per gli amanti di Skam Italia, sarà sua mamma Stella.

Lia Grieco che debutta in una serie tv è Rosa Gabrielli e ha come fratello Giggi interpretato da Guglielmo Poggi di Smetto quando voglio e Bentornato Presidente. Paolo Calabresi invece sarà papà Tullio, mentre nei panni della mamma Lucia ci sarà Fabrizia Sacchi.

Nora e Rosa

Le due ragazze scopriranno di essere sorelle, ma assai diverse tra loro e non solo per via dei mondi diversi in cui hanno vissuto. Nora è ha uno spiccato senso dell’umorismo, è creativa anche nelle bugie che racconta. Rosa è dolce e sensibile, fin da quando è piccola cerca di rimarginare la profonda cicatrice data dalla mancanza della sorella scomparsa. Ora nei sei episodi scopriremo se verrà sanata.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963