virus-mac Fonte foto: shutterstock
SICUREZZA INFORMATICA

Mac, attenzione al virus: nel 2018 milioni di utenti infettati

Un virus per il sistema operativo OS X è tra i dieci più scaricati al mondo. Si tratta di un finto programma antivirus che chiede soldi agli utenti

13 Gennaio 2019 - Una delle poche certezze nella vita è che i computer Mac sono al riparo da virus e malware. Il sistema chiuso costruito da Apple che permette di installare applicazioni solamente dall’App Store e da poche altre fonti, mette al riparo i Mac da attacchi informatici e dai virus. Purtroppo anche questa certezza si è dovuta scontrare con la triste realtà: nell’ultimo Internet Security Report pubblicato da Watchguard, società esperta in sicurezza informatica, un virus per il sistema operativo OS X occupa una delle prime dieci posizioni.

Erano diversi anni che un malware sviluppato per sistemi operativi Apple non entrava nella classifica dei virus più scaricati. Gli hacker sono riusciti a sviluppare un software in grado di superare i sistemi di difesa del Mac e che infetta i computer Apple. Il programma in questione è MAC.OSX.AMCleanerCA ed occupa la sesta posizione tra i virus più scaricati nel 2018. Il virus fa parte della famiglia degli scamware: si tratta di particolari malware che mostrano delle false analisi antivirus e consigliano l’utente di acquistare un programma per eliminare ogni traccia di virus. In realtà il software che si installa prende il possesso del PC ed è in grado di rubare tutti i dati personali degli utenti.

MAC.OSX.AMCleanerCA, il virus per Mac che ruba i soldi degli utenti

Il virus è stato sviluppato in due versioni abbastanza diverse tra di loro: la prima è quasi innocua e mostra solamente una pagina HTML che avvisa l’utente dei malware presenti all’interno del proprio PC, mentre la seconda è il programma vero e proprio. Se si esegue la seconda versione del malware, verrà mostrata sullo schermo una finta analisi malware che mette in allarme l’utente. Per eliminare i virus, MAC.OSX.AMCleanerCA suggerisce all’utente di cliccare su un link e di installare un programma antivirus che bonificherà il Mac. Il software che viene installato è in realtà un malware in grado di eluderei sistemi di difesa del Mac e di prendere il controllo del PC.

Ma non solo. Quando si attiva il programma per la prima volta, compare sullo schermo un messaggio che invita gli utenti a chiamare il numero 800-1234567 per ottenere il codice di attivazione gratuito. Facendo una veloce ricerca  si scopre che il numero viene utilizzato per le truffe online. Seguendo le istruzioni dell’operatore telefonico perderemo il controllo del PC e di tutti i dati presenti all’interno. In alcuni casi viene anche richiesto il pagamento di una somma per attivare la versione premium del programma. Oltre a perdere dei soldi, si rischia anche di regalare agli hacker dati importanti come le credenziali della posta elettronica e del conto corrente online.

Come difendersi dal virus MAC.OSX.AMCleanerCA

Diffidate sempre dai programmi gratuiti che trovate nei forum o su siti poco affidabili. Se volete scaricare un software antivirus rivolgetevi a fonti sicure come il Mac Store, dove è possibile trovare anche programmi gratuiti.

Inoltre, nel caso del virus MAC.OSX.AMCleanerCA bastava fare una veloce ricerca online per capire che si trattava di una truffa. Prima di installare un software di dubbia provenienza informatevi sui canali ufficiali, troverete una risposta a ogni vostro dubbio.

Contenuti sponsorizzati