Mercato dei dati vale in Europa 60 mld Fonte foto: ANSA
TECH NEWS

Mercato dei dati vale in Europa 60 mld

Italia 'arranca', 86% delle imprese non utilizza tecnologie 4.0

(ANSA) – ROMA, 14 NOV – Entro il 2020 i dati disponibili saranno 10 volte quelli attuali, mentre già oggi la data economy vale in Europa 60 miliardi di euro. I data center di portata industriale diventeranno quindi asset strategici, così come le infrastrutture sottostanti abilitanti di sistemi profondamente digitalizzati (cavi, connettori, satelliti, reti di telecomunicazioni). E’ quanto è emerso oggi durante la presentazione della seconda edizione del Rapporto “Geopolitica del Digitale – Nuovi confini, crescita e sicurezza del Paese” sviluppato da The European House – Ambrosetti. Per quanto riguarda l’Italia emerge che l’86% delle imprese non utilizza tecnologie 4.0, né programma interventi futuri. A soffrire maggiormente sono le PMI e le imprese meridionali: al Sud, solo il 5,2% delle PMI ha infatti adottato almeno una tecnologia digitale 4.0.

ANSA | 14-11-2018 15:57