123257c7a6d34d2f983ba56f3ac04f52.jpg Fonte foto: ANSA
TECH NEWS

Mercato IoT a mille miliardi dlr in 2020

Analisti, per la casa 'smart' giro d'affari da 62 mld nel 2018

(ANSA) – ROMA, 11 DIC – La spesa mondiale nell’internet delle cose, cioè nella miriade di oggetti connessi alla rete, raggiungerà l’anno prossimo i 772,5 miliardi di dollari, pari a un incremento del 14,6% rispetto ai 674 miliardi del 2017, e supererà la soglia dei mille miliardi nel 2020. Lo prevedono gli analisti di Idc.

A livello consumer, la spesa nell’internet degli oggetti si attesterà a 62 miliardi nel 2018 e si concentrerà sulla casa intelligente. La crescita interesserà impianti di automazione domestica come le tapparelle che si aprono e chiudono a orari prestabiliti, e i sistemi di sicurezza quali sensori di movimento e videosorveglianza. L’aumento maggiore, da qui al 2021, riguarderà però gli elettrodomestici ‘smart’, dal forno programmabile al frigorifero che invia un messaggino quando è finito il latte.

Il grosso del giro d’affari, tuttavia, si muoverà nel settore industriale. Nel manifatturiero, in particolare, la spesa sarà di 189 miliardi nel 2018 e riguarderà prevalentemente la gestione della produzione.

Contenuti sponsorizzati