Microsoft, open source per browser Edge Fonte foto: ANSA
TECH NEWS

Microsoft, open source per browser Edge

Si baserà su Chromium di Google. Mozilla,preoccupati per libertà

(ANSA) – ROMA, 12 DIC – Microsoft ha deciso di aprirsi all’open source. Nei giorni scorsi la compagnia di Redmond ha annunciato che la prossima versione del browser Edge – il programma di default per navigare in rete su computer Windows 10 – si baserà su Chromium, browser libero creato da Google e che è alla base di Chrome. La scelta, ha spiegato Microsoft in una nota, è stata fatta allo scopo di “creare una migliore compatibilità web per i nostri clienti e una minore frammentazione del web per tutti gli sviluppatori”. La decisione non è piaciuta a Mozilla, casa madre del browser Firefox, che ha espresso preoccupazione per la libertà del web.

“Con l’adozione di Chromium, Microsoft dà a Google ancora più controllo sulle nostra vita online”, ha fatto sapere la fondazione. “Noi siamo in concorrenza con Google non perché è una buona opportunità di business, ma perché la salute di internet e della vita online dipendono dalla concorrenza e dalla scelta”.

ANSA | 12-12-2018 08:17