f4bde5401004169b4099862edc5cd48e.jpg Fonte foto: ANSA
TECH NEWS

Microsoft, pc lenti con uptdate dei chip

(V 'Falla processori: problema patch Windows...' delle 6:08)

(ANSA) – ROMA, 10 GEN – Gli aggiornamenti di sicurezza per arginare le vulnerabilità dei processori possono avere un impatto “significativo” sulle prestazioni dei computer e dei server, anche quelli più recenti. L’ammissione di Microsoft è la prima di un’azienda tecnologica e arriva a pochi giorni delle dichiarazioni di Intel che aveva parlato di impatto “non significativo” per la maggior parte degli utenti. Amd, altro produttore nel ciclone per la falla sui chip, ha definito l’impatto “trascurabile”, mentre per Apple gli aggiornamenti “non hanno comportato una riduzione misurabile delle prestazioni”.

In un post firmato dal vicepresidente Terry Myerson, Microsoft fa il punto sulle performance dei dispositivi informatici in relazione alle diverse falle di sicurezza: Meltdown, che affligge solo i processori Intel, e Spectre, che esiste in due varianti e colpisce anche i prodotti di Amd e Arm.

Contenuti sponsorizzati